Cittadella, si riparte dall’avvio di ripresa con la Cremonese

Serie B
cremonese_cittadella_lapresse

Si allunga ancora la striscia di risultati utili consecutivi della squadra di Venturato che si prepara ad affrontare il Bari. Bene dal punto di vista del carattere mostrato, l’obiettivo ora è di tornare a vincere per continuare a credere nella promozione

In casa della Cremonese non è arrivata la vittoria che avrebbe permesso al Cittadella di salire ancora in classifica, la formazione allenata da Roberto Venturato è stata fermata sull’1-1 e ha così rallentato la sua corsa verso le primissime posizioni della graduatoria. Sono quindi 49 i punti conquistati dai veneti dopo 30 partite giocate, il Citta si trova ora al quarto posto in attesa di affrontare nel prossimo impegno il Bari allo stadio Tombolato. Il gol di Iori ha comunque permesso alla sua squadra di prolungare ancora la striscia di risultati utili consecutivi che dura ormai da cinque turni, con le ambizioni del gruppo che non sono diminuite. L’obiettivo salvezza - che la società ha sempre indicato come primario - è distante ormai soltanto un punto, e anche la promozione in Serie A non rimane soltanto un sogno. Dopo un primo tempo difficile la squadra di Venturato, a Cremona, ha dimostrato di poter reagire e il primo quarto d’ora della ripresa ha fatto la differenza.

Un colpo di testa che ha così fissato il risultato sull’1-1 e ha fatto capire ancora una volta che questa squadra sa reagire anche dopo un primo tempo in cui l’avversario è stato senza dubbio superiore e dominante. Nei primi 45 minuti è successo praticamente di tutto e il merito dei granata è di essere riusciti a mantenere in piedi la sfida nonostante le numerose occasioni create e fallite dalla squadra di Attilio Tesser. Da sottolineare anche la prestazione di Alfonso, molto bravo a parare il rigore tirato da Brighenti - che lui stesso aveva peraltro procurato - e soprattutto, nella ripresa a salvare l’1-1 sull’occasione creata da Scappini. Bene quindi dal punto di vista del carattere mostrato, l’obiettivo ora è di tornare a vincere già contro il Bari per continuare a credere nella Serie A o, almeno, in un posto importante tra le squadre che si giocheranno i prossimi play-off. Si ricomincia con un’altra settimana di lavoro, la il Cittadella non ha intenzione di smettere di salire.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche