Serie B, cinque squalificati dal giudice sportivo

Serie B

Cinque squalificati per un turno nel campionato di B, due del Cesena. Una giornata di stop anche per De Giorgi della Pro Vercelli "per avere assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti della panchina della squadra avversaria"

Cinque giocatori sono stati fermati dal giudice sportivo e non potranno prendere parte alla gara del prossimo turno di Serie B in programma. All’indomani del derby tra Avellino e Salernitana e della sfida tra l’Empoli e la Virtus Entella, sono arrivate le decisioni del giudice sportivo che sono state così pubblicate sui canali ufficiali della Lega di B. In serata si giocherà la sfida tra Novara e Brescia valida per la ventinovesima giornata del campionato, la nota ufficiale ha fermato per un turno Valzania del Pescara, Esposito e Jallow del Cesena, Signorini della Ternana e Vives della Pro Vercelli. Per quanto riguarda il primo Valzania, quindi, il turno di stop da scontare lo toglierà dai giocatori a disposizione di Massimo Epifani proprio per la partita di recupero che si giocherà domani contro il Carpi. Esposito e Jallow si perderanno invece la partita contro il Foggia che si giocherà in anticipo venerdì sera; niente Ascoli contro la sua Ternana per Signorini e Pro Vercelli senza Vives nel match contro il Carpi lunedì.

Tutti i nomi e le motivazioni

Per quanto riguarda gli allenatore fermati, squalifica di una giornata per De Giorgi della Pro Vercelli) "per avere, al 47° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti della panchina della squadra avversaria e successivamente rivolto agli Ufficiali di gara espressioni irriguardose; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”, come si legge nel comunicato ufficiale. Di seguito tutte le motivazioni complete pubblicate.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ESPOSITO Andrea (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
JALLOW Lamin (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SIGNORINI  Andrea (Ternana  Unicusano): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
VALZANIA Luca (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
VIVES  Giuseppe (Pro  Vercelli): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Decima sanzione).

I più letti