Avellino, al lavoro per il Pescara. Castaldo sempre in dubbio, migliora Morosini

Serie B

La squadra di Walter Novellino è tornata a lavorare dopo la pesante sconfitta subita nel derby contro la Salernitana dell’ultimo turno di Serie B. In vista della prossima gara contro il Pescara i dubbi arrivano dall’infermeria: a rischio Castaldo, sempre a parte Radu e Moretti. Buone nuove da Morosini, alle prese con un lavoro specifico dopo il grave infortunio al crociato

SALERNITANA-AVELLINO 2-0, NOVELLINO: "CI E' MANCATA CATTIVERIA"

Rialzare immediatamente la testa dopo la sconfitta dell’ultimo turno, ancor più pesante perché arrivata in una delle partite più sentite, il derby con la Salernitana. Dopo il netto 2-0 subìto all’Arechi, l’Avellino è tornato a lavorare in vista del prossimo impegno, la sfida in programma domenica 18 marzo allo stadio Partenio Lombardi contro il Pescara del neo allenatore Epifani. In palio punti importantissimi in chiave salvezza, per la squadra campana – al momento in vantaggio soltanto di una lunghezza sulla zona playoff – è necessario un risultato positivo per allontanarsi dalla zona rossa della classifica.

Dubbi dall’infermeria

La squadra di Walter Novellino è immediatamente tornata al lavoro per provare a riprendere la corsa e ritrovare un successo in campionato che manca ormai dallo scorso 24 febbraio (2-1 interno contro il Novara in quell’occasione). Per l’allenatore del club campano, però, non soltanto testa al campo: le preoccupazioni arrivano dall’infermeria, ancora affollata da diversi giocatori. Mentre Cabezas è ancora in Ecuador, i dubbi riguardano soprattutto Luigi Castaldo: l’attaccante dell’Avellino è ancora alle prese con un infortunio polpaccio. Al momento il dolore non tende ad alleviarsi, è per questo motivo che la sua presenza nella delicata sfida al Pescara appare fortemente a rischio. Ancora lontani dal recupero anche Andrei Radu e Federico Moretti: sia il portiere rumeno classe ’97 che il centrocampista classe ’88 sono reduci dai rispettivi infortuni e proseguono entrambi con un programma specifico per un totale recupero. Notizie più confortanti, invece, arrivano da Leonardo Morosini, fuori per il grave infortunio al ginocchio che lo ha colpito nello scorso mese di ottobre: il centrocampista sta seguendo un preciso lavoro di recupero per tornare completamente a disposizione.

I più letti