Cittadella, Lora: "Non sottovalutiamo il Bari"

Serie B

Il centrocampista: "La nostra rosa è ampia e competitiva e la squadra sta attraversando un buon momento di forma. Affrontiamo un avversario difficile da affrontare perché è in grado sia di aspettarti puntando sulle ripartenze, sia di venire a prenderti alto"

Settimana importante per il Cittadella che, reduce dal pareggio per 1-1 contro la Cremonese in rimonta, prepara la sfida ad alta classifica che si giocherà allo stadio Tombolato contro il Bari di Fabio Grosso. L’appuntamento è fissato per sabato alle ore 15:00, l’obiettivo dei ragazzi allenati da Roberto Venturato è di tornare alla vittoria sul campo di casa per migliorare ancora l’attuale quarto posto in classifica con 49 punti conquistati dopo le prime 30 gare giocate. Un finale di stagione che potrà dare grandi soddisfazioni ai veneti che dopo essersi trovati nelle primissime posizioni della graduatoria puntano ora ad un posto tra quelle squadre che lottano per la promozione in Serie A. Mentre sul campo d’allenamento del centro sportivo della società si lavora con la testa già alla sfida contro i biancorossi, a Il Mattino di Padova Filippo Lora ha parlato proprio del prossimo avversario e anche delle sensazioni che accompagnano lui e i compagni. Queste le dichiarazioni del centrocampista granata: "Non credo che l’impegno infrasettimanale del Bari sposterà più di tanto le cose, considerando quanti e quali giocatori ha a disposizione Grosso. Di sicuro, memori della partita dell’andata, una delle poche che abbiamo interpretato male".

“Personalmente sono pienamente recuperato, dopo un lieve acciacco a settembre ora sono a completa disposizione del mister, la nostra rosa è ampia e competitiva e la squadra sta attraversando un buon momento di forma. Non credo che l’impegno infrasettimanale dei galletti sposterà più di tanto le cose per loro, considerando la qualità della squadra barese. Di sicuro, con la partita dell’andata in mente, che a mio avviso è stata una delle poche che abbiamo interpretato male, non possiamo permetterci di sottovalutare il Bari, avversario difficile da affrontare perché è in grado sia di aspettarti puntando sulle ripartenze, sia di venire a prenderti alto”. Con una nota ufficiale sul proprio sito, inoltre, il Cittadella ha reso noto anche il nome dell’arbitro che dirigerà la partita del Tombolato contro la squadra di Grosso: “L’Associazione Italiana Arbitri ha comunicato le designazioni per la 31ª giornata di SERIE B 2017/18. A dirigere CITTADELLA – BARI di sabato 17 marzo 2018 (ore 15.00) allo STADIO “TOMBOLATO” di Cittadella è stato chiamato il Signor Federico LA PENNA della sezione di Roma1, 1° ass. Sig. CECCONI di Empoli, 2° ass. Sig. MARGANI di Latina, IV uomo Sig. GUCCINI di Albano Laziale. Inoltre, due sono i calciatori convocati della nazionale Under 21 di Evani: “Marco Varnier e Luca Vido convocati con la Nazionale #Under21! Doppia amichevole internazionale contro Norvegia e Serbia”, scrive ancora il club.

I più letti