Frosinone, Sammarco può tornare in campo

Serie B
longo_frosinone_lapresse

Oggi la squadra ha svolto un iniziale riscaldamento a cui sono seguite le classiche esercitazioni tecnico tattiche. La giornata sia è poi chiusa con una partitella a campo ridotto a cui non ha preso parte Crivello

Nuova giornata di lavoro per il Frosinone di Moreno Longo che dopo il ko della scorsa giornata di Serie B contro il Palermo prepara ora l’impegno che lo vedrà affrontare la Salernitana nel prossimo turno di Serie B. Come riporta il sito ufficiale della società giallazzurra, quest’oggi i calciatori - guidati da Longo e dal suo staff - si sono avvicinati alla partita con un intenso lavoro a Ferentino. La squadra ha svolto un iniziale riscaldamento a cui sono seguite le classiche esercitazioni tecnico tattiche. La giornata sia è poi chiusa con una partitella a campo ridotto a cui non ha preso parte Crivello, il quale ha lavorato a parte per tutta la giornata. Nessun problema per il resto del gruppo e buone notizie per Moreno Longo che così potrà avere le necessarie possibilità di scelta per quello che riguarda la formazione. Domani Il gruppo tornerà in campo alle 11 per la consueta seduta di rifinitura della vigilia. Buone notizie per l’allenatore arrivano anche da Paolo Sammarco, che nelle scorse ore si è sottoposto a una visita di controllo presso la clinica Villa Stuart dove ha ricevuto il nullaosta definitivo alla ripresa dell’attività agonistica. Così il giocatore sarà presto nuovamente a totale disposizione di Longo, e rappresenterà un ulteriore rinforzo dopo un lungo periodo lontano dai campi per questo importante finale di stagione in cui i giallazzurri proveranno in ogni modo a risalire in Serie A.

In vista della trasferta di Salerno, grande sarà la partecipazione della tifoseria della Frosinone; il settore ospiti sarà infatti completamente pieno. Nessuno vuole perdersi il finale di stagione che potrebbe regalare una grandissima gioia a tutta la squadra, nei precedenti contro la Salernitana il bilancio è attualmente di sette vittorie per il Frosinone, di tre pareggi e di due successi per i campani. Il primo confronto risale alla stagione 71/72 in Serie C mentre l’ultima sfida è del campionato scorso. Nei tre match giocati in Serie B le due formazioni non hanno mai pareggiato e l’obiettivo della squadra sarà quello di ottenere altri tre punti pesantissimi. Questo si può dedurre anche dalle probabili scelte di formazione che dovrebbero portare Longo a a schierare una squadra decisamente offensiva. Oltre agli infortunati non ci saranno gli squalificati Terranova, Matteo Ciofani e Chibsah mentre è molto probabile il rientro dal primo minuto di Danilo Soddimo - che sarà anche l’ex di giornata. Oltre al tridente Ciano-Ciofani-Dionisi ci saranno proprio Soddimo e l’altro ex Paganini. Gori e Kone si giocano un posto sulla mediana mentre in porta dovrebbe esserci ancora Vigorito con Bardi che però è pronto a tornare e dovrà così lottare per ritrovare una maglia da titolare. In panchina ci sarà Nicola Citro, che se chiamato in causa proverà a dare il suo contributo. Un 3-4-1-2 completato da Brighenti, Ariaudo e Krajnc in difesa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche