Parma, al lavoro in vista del Foggia: out Insigne, Munari e Iacoponi

Serie B
parma allenatore getty 2

Seduta pomeridiana a porte aperte per il Parma, soltanto terapie per Insigne, Munari e Iacoponi. Lavora ancora a parte Ciciretti, che ha svolto allenamento differenziato in campo. Lo sfogo di Faggiano: "Sono deluso, ora rimbocchiamoci le maniche"

Contro l'Entella è arrivata una brutta sconfitta per il Parma, che ha subito una brusca frenata nel suo cammino verso i playoff. Gialloblù ora all'ottavo posto in classifica, attesi dal prossimo impegno al Tardini contro il Foggia di Stroppa. Partita che la squadra di Roberto D'Aversa ha iniziato a preparare, anche questo pomeriggio i gialloblù hanno lavorato al Centro Sportivo di Collecchio davanti ai tifosi. Calaiò e compagni hanno iniziato la seduta con una fase di attivazione muscolare, seguita poi da esercitazioni di tecnica applicata e di posizione. In seguito i giocatori del Parma hanno affrontato una partitella d'allenamento e, infine, un lavoro fisico. Domani si scenderà in campo per una doppia seduta: la mattina si lavorerà in campo, mentre il pomeriggio allenamento in campo ma a porte chiuse. Da tenere d'occhio la situazione riguardante l'infermeria. Non hanno lavorato con il gruppo Gianni Munari, Roberto Insigne e Simone Iacoponi. Quest'ultimo ha subito un problema muscolare e, al pari degli altri due calciatori gialloblù, ha svolto soltanto terapie. Ancora a parte Amato Ciciretti, che ha svolto un allenamento differenziato in campo. Matteo Scozzarella, invece, ha lavorato da solo in piscina.

Faggiano: "Sono deluso per i risultati"

E questi sono stato giorni importanti per il direttore sportivo gialloblù Daniele Faggiano, che ha conseguito la Laurea quadriennale in Scienze Motorie Sportive e della Salute al Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università di Urbino Carlo Bo. Dalla gioia per questo risultato alla delusioni per quelli ottenuti dal Parma: "Sono molto deluso, possiamo fare molto di più visto il gruppo e quanto abbiamo investito – ha dichiarato – Serviva una vittoria che non è arrivata, ora pretendo di più. Siamo il Parma, rimbocchiamoci le maniche. Quella contro il Foggia sarà una partita importante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche