Palermo, Zamparini esulta: "Vittoria che ci voleva, stiamo bene. Ora continuare così per la Serie A"

Serie B

Il patron rosanero esalta il momento della squadra: "La nostra rincorsa alla Serie A è fatta di successi come quello di Chiavari, ora vogliamo vincere anche contro il Parma. La Gumina? Una soddisfazione per la società"

PALERMO, TRIBUNALE RESPINGE L'ISTANZA DI FALLIMENTO

Dopo il rigetto dell’istanza di fallimento, il Palermo può anche esultare per i suoi risultati sportivi. La vittoria sul difficile campo della Virtus Entella lancia ulteriormente in classifica i rosanero, mai sconfitti nelle ultime sei di campionato e sempre agganciati al Frosinone secondo. Un nuovo successo che fa felice il patron Maurizio Zamparini, che così ha commentato il momento della squadra: “Una vittoria che ci voleva. La nostra rincorsa verso la Serie A è fatta di successi come quello di Chiavari, di sofferenza ma giocando con autorità”. Secondo posto ad un solo punto, con il Frosinone che ha anche una gara in più: "Dobbiamo fare tante vittorie per andare in Serie A - ha spiegato Zamparini - Speriamo di andare a fare una vittoria anche a Parma: andiamo lì per vincere, anche se è una gara molto difficile, ma io ritengo che il Palermo sia più forte del Parma. Ultimamente stanno marciando bene anche loro, però noi al momento abbiamo una bella quadratura e saremo al completo, con tanti giocatori in panchina che sono rientrati dalle Nazionali, e questo la dice tutta: quando una squadra mette in panchina i nazionali vuol dire che è una squadra forte“. Tra i protagonisti di queste ultime settimane rosanero c’è sicuramente Antonino La Gumina, che non vuole smettere di segnare: “Sono felice per questo ragazzo che sta venendo fuori e sta dimostrando il suo valore. Ed è di Palermo, una cosa bellissima per i tifosi e anche per me”. Una battuta finale sul rigetto dell’istanza di fallimento: “È una grande soddisfazione per la società, ma rimane molta amarezza: per la stampa di Palermo sembra che io sia ancora un nemico da perseguire e questo mi fa molto male”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche