Cittadella, Gabrielli: "Squadra non matura per il salto"

Serie B

Le parole del presidente del club veneto: "C’è stata una frenata per una serie di ragioni e devo dire che mi dispiace, perché non me l’aspettavo. Le cause? Possiamo discuterne, di sicuro ce n’è più di una. Sicuramente abbiamo pagato le assenze dei nostri giocatori più rappresentativi"

Il Cittadella vuole tornare a vincere, dopo un ottimo periodo di forma la squadra granata sta soffrendo una flessione che ha così rallentato la corsa del gruppo verso la promozione in Serie A. Di questo ha parlato anche il presidente del club, a pochi giorni dalla sfida contro la Ternana in programma sabato. Queste le parole di Gabrielli al Corriere del Veneto: “C’è stata una frenata per una serie di ragioni e devo dire che mi dispiace, perché non me l’aspettavo. Vedevo la squadra matura per tentare il salto di qualità e invece purtroppo, per adesso, non è stato così. Abbiamo pareggiato due partite e abbiamo perso le ultime due. Le cause? Possiamo discuterne, di sicuro ce n’è più di una. Sicuramente abbiamo pagato le assenze dei nostri giocatori più rappresentativi. Quando porti in Nazionale tre bravissimi giovani come Kouamé, Varnier e Vido, poi devi mettere in conto anche che nelle pause della massima serie purtroppo li perdi. Siamo contenti per loro, ma dobbiamo anche cercare di fare in modo per ovviare a queste situazioni. Siamo molto orgogliosi dei nostri calciatori arrivati in Nazionale, speriamo che nelle prossime settimane ci diano una mano a conquistare i nostri obiettivi”.

“Ora, dopo i recuperi, la classifica è più definita. Diciamo che ci siamo fatti un po’ ingolosire quando eravamo terzi, ma alcune delle nostre concorrenti dovevano recuperare le partite rinviate. Adesso la situazione è più veritiera, la classifica rispecchia probabilmente quanto è stato fatto fin qui. Promozione diretta? Non siamo partiti con quell’obiettivo e non ci siamo mai illusi. È chiaro che l’appetito vien mangiando, ma è giusto anche riconoscere che ci sono squadre più attrezzate di noi. Ho fiducia nei ragazzi, nel gruppo e nello staff tecnico, sono convinto che torneremo a far vedere quello che il Cittadella sa fare”. Nella giornata di oggi, inoltre, sono stati resi noti anche i nomi degli arbitri assegnati per le prossime gare: “L’Associazione Italiana Arbitri ha comunicato le designazioni per la 34ª giornata di SERIE B 2017/18. A dirigere TERNANA-CITTADELLA di sabato 7 aprile 2018 (ore 15.00) allo Stadio “Liberati” di Terni è stato chiamato il Signor Niccolo’ BARONI della sezione di Firenze, 1° ass. Sig. PAGLIARDINI di Arezzo, 2° ass. Sig. OPROMOLLA di Salerno, IV uomo Sig. MARTINELLI di Roma 2”, si legge sul sito del club veneto.

I più letti