Pro Vercelli, Grassadonia non ci sta: "Avremmo meritato il pareggio"

Serie B
grassadonia_getty

L'allenatore dei piemontesi dopo il KO per 3-2 a Empoli: "Potevamo fare qualcosa di più, ma ultimamente non siamo fortunati. Bisogna continuare a lottare per la salvezza"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Una prova di carattere, che però non è bastata a conquistare punti fondamentali per la salvezza: Pro Vercelli piegata a Empoli per 3-2, nonostante il vantaggio iniziale firmato Bifulco. I toscani scappano in testa, per i piemontesi invece la risalita si fa più complicata giornata dopo giornata. “Il risultato ci amareggia molto - ha ammesso Gianluca Grassadonia nel post del Castellani - Se avessimo pareggiato sull’ultima palla di Altobelli sarebbe stato più meritato e dopo il palo non siamo stati nemmeno fortunati a metterla dentro. Oggi abbiamo giocato contro la più forte ribattendo colpo su colpo, soffrendo quando c’era da soffrire. Sul primo e sul terzo gol potevamo certamente fare qualcosa di più, sul secondo è venuta fuori tutta la qualità degli avversari. Ce la siamo però giocata alla pari, poche squadre sono venute qui e hanno creato così tanto: bisogna continuare a lottare. La prossima sarà una partita fondamentale, meritavamo anche noi di pareggiare come altre squadre oggi, purtroppo non è andata bene”.

Bifulco: "Ci gira male, non dobbiamo mollare"

A parlare dopo la gara anche Bifulco, capace di aprire le marcature nel match: “È un periodo in cui gli episodi ci girano a sfavore - ha ammesso - significa che dobbiamo dare ancora di più tutti, abbiamo bisogno di uscire da questa situazione e portare qualche punto a casa magari già da martedì. Io sono a disposizione del mister in qualsiasi ruolo mi voglia far giocare, ho già giocato anche l’anno scorso nella posizione in cui ho giocato oggi. La botta che ho preso non dovrebbe essere preoccupante e dovrei essere a disposizione martedì. La partita con il Pescara sarà importantissima ma ormai come tutte le altre, siamo arrivati quasi alla fine e dobbiamo pensare solo a noi stessi e a fare più punti possibile da qui alla fine del campionato”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche