Pro Vercelli, il ds Varini non molla: "Salvezza? Sono ottimista, ci sono ancora possibilità"

Serie B
08_pro_vercelli_lapresse

Il direttore sportivo dei piemontesi non getta la spugna dopo il beffardo 3-2 di Empoli: "È stata lo specchio della nostra annata, ma le possibilità per raggiungere i playout ci sono. La partita con il Pescara può essere decisiva"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

La sconfitta per 3-2 a Empoli ha dato buone risposte sulla tenuta della Pro Vercelli, alla fine però costretta a piegarsi allo strapotere della squadra di Andreazzoli. Tenuta che, però, da sola non basterà per salvarsi: sono ora 6 i punti che dividono i piemontesi dalla zona playout, una distanza importante da colmare a così poche gare dal termine della regular season. Nonostante il momento difficile (la Pro non vince da 11 partite, ndr), il direttore sportivo del club, Massimo Varini, non molla: “Dobbiamo continuare a guardare a quello che verrà con tutta la fiducia che possiamo - ha ammesso - Adesso abbiamo altre due partite importantissime, le possibilità per raggiungere il quartultimo (e, dunque, i playout) posto ci sono. Se riusciremo a riproporre prestazioni come quella di Empoli potremo venirne fuori. Dovremo recuperare il più possibile in vista della partita col Pescara, al Castellani più di così contro una squadra del genere la squadra non poteva fare”. Proprio tornando sulla sfida contro l’Empoli, poi: “Contro queste squadre qui non bisogna sbagliare niente, altrimenti ti puniscono - ha continuato Varini - Abbiamo avuto di fronte senza dubbio la squadra più forte del campionato, dotata di grande forza e palleggio: noi abbiamo fatto la nostra partita così come accaduto in tante altre partite. Purtroppo è un po’ lo specchio di un’annata in cui tante volte non avremmo meritato di uscire sconfitti, invece spesso è andata così. Anche con l’occasione del palo al 95′ non ci è andata bene: è stato clamoroso”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche