Avellino-Frosinone, Taccone: "Giocheremo per i tre punti. Foscarini? Sta lavorando bene"

Serie B
Taccone_Avellino_getty

Il presidente dell’Avellino ha parlato della sfida che attende Castaldo e compagni, sottolineando come l’obiettivo sarà senza dubbio la vittoria, nonostante la forza del Frosinone

Avvio positivo per Foscarini sulla panchina dell’Avellino, l’allenatore dei biancoverdi ha portato entusiasmo e punti all’ambiente, restituendo quella brillantezza ormai persa da tempo. La vittoria sul Perugia e il pari di Chiavari rappresentano un ottimo viatico per approcciarsi al match con il Frosinone, formazione temibilissima che occupa la seconda posizione in classifica. Sul match di domani ha parlato il presidente dell’Avellino Taccone, che ha sottolineato come la sua squadra scenderà in campo senza paura per portare a casa i tre punti. "Finalmente abbiamo ritrovato quella serenità che ci era venuta a mancare nelle ultime settimane. Sono dispiaciuto per il gol che abbiamo preso a Chiavari, mettendoci un pizzico di attenzione in più avremmo potuto portare a casa un’altra vittoria. Stavamo gestendo fino a un quarto d'ora dalla fine ma siamo stati bravi a tenere lontani gli avversari dalla porta. Il mister sta lavorando bene e anche domani giocheremo per i tre punti. Il valore del Frosinone sarà solo uno stimolo per noi, tra l'altro la squadra ciociara ha un po' rallentato ed è in ansia per un obiettivo che deve ancora rincorrere. Mi aspetto il pubblico delle grandi occasioni che ci spinga come sempre verso il risultato".

I convocati di Foscarini

Molte assenze per Foscarini in vista del match con il Frosinone, l’allenatore dei biancoverdi infatti dovrà fare a meno di otto elementi al cospetto della seconda forza del campionato. Si tratta di Iuliano, Radu, Falasco, Pecorini, Rizzato, D'Angelo e Bidaoui, oltre al lungodegente Lasik. Questa invece la lista dei convocati per il match di domani: Portieri: 20 Casadei, 22 Lezzerini, 28 Pozzi. Difensori:  3 Marchizza, 6 Migliorini, 16 Morero, 15 Ngawa, 5 Kresic. Centrocampisti:  23 De Risio, 14 Di Tacchio, 24 Evangelista, 11 Gavazzi, 27 Laverone, 17 Molina, 4 Moretti, 21 Morosini, 7 Vajushi, 33 Wilmots. Attaccanti: 9 Ardemagni, 19 Asencio, 30 Cabezas, 10 Castaldo. 

Quali novità nella corsa alla salvezza?

Già apprezzati al debutto in panchina, Foscarini e Pillon hanno portato in dote un altro punto per la classifica di Avellino e Pescara. Proprio gli abruzzesi affrontano un crocevia fondamentale al Piola contro la Pro Vercelli, ultima della classe senza gioie da 12 turni. Chi ha abbandonato la coda è piuttosto la Ternana esaltante negli ultimi 180’ con 2 vittorie e 8 gol segnati, enormi passi avanti a differenza dell’Ascoli travolto a Foggia dopo 4 gare utili. Solo un pareggio per Cesena ed Entella attualmente destinate ai playout, male il Novara sconfitto a domicilio nonché a secco di reti da due giornate a questa parte. Proprio come ai vertici della classe, i giochi restano apertissimi pure nella lotta per la permanenza in categoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche