Parma-Carpi, Calabro: "In campo con rabbia e voglia di rivalsa"

Serie B

L'allenatore della formazione biancorossa presenta la sfida con il Parma: "Dovremo scendere in campo con rabbia e voglia di rivalsa dopo il ko con il Perugia, una gara che non meritavamo di perdere. Mbakogu? Rientra la prossima settimana"

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE B

CLICCA QUI PER TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Un successo con il Parma per lasciarsi alle spalle i giorni difficili post ko con il Perugia, tre punti per continuare a inseguire i playoff: obiettivo chiaro in casa biancorossa in vista della trasferta del Tardini di domani pomeriggio. "Lo score del Parma è veramente invidiabile con sette vittorie, una sconfitta e un pareggio nelle ultime nove gare, hanno vinto contro Palermo e Frosinone e questo la dice lunga sul loro stato di forma", le parole rilasciate da Antonio Calabro alla vigilia del match di campionato. L’allenatore del Carpi presenta così il match che attende la sua squadra: "Andremo ad affrontare una squadre in salute, che attualmente nelle prime posizioni della classifica. Noi abbiamo in questi due giorni ripristinato le energie soprattutto nervose perchè la squadra è uscita con grande rabbia dalla partita col Perugia e dovremo mettere in campo a Parma proprio questa rabbia e quella voglia di rivalsa per continuare a fare le prestazioni che ci hanno portato a fare risultati importanti", ha aggiunto Calabro.

"Mbakogu? Rientra la prossima settimana"

Una sfida sicuramente difficile contro un Parma in gran forma, Carpi che si affida anche a un pizzico di scaramanzia: "All'andata fu una bella vittoria, anche allora venivamo da una sconfitta col Perugia che ci aveva ferito come ora. I ragazzi hanno messo in campo la voglia e la prestazione, non meritavano questa sconfitta e dovremo sfogare questa rabbia contro il Parma", le parole di Antonio Calabro. Carpi che si prepara ad affrontare il Parma con alcune importanti defezioni, Calabro infatti dovrà fare a meno di Mbakogu, Nzola e Capela (per quest’ultimo lussazione della spalla e stop di 4/5 settimane: "Mbakogu e Nzola sono ancora assenti così come Capela. Jerry dovrebbe rientrare settimana prossima, lo aspettiamo perchè è fondamentale e speriamo ci dia una mano nelle ultime 4/5 partite", ha concluso l’allenatore della formazione biancorossa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche