Pro Vercelli, Grassadonia: "Gara specchio della stagione, ma non molliamo"

Serie B

L'allenatore dei piemontesi amareggiato dopo la rimonta della Virtus Entella subita nel derby: "Una sconfitta che ci fa soffrire: abbiamo dominato per 60', poi si è spenta la luce. Rimaniamo comunque aggrappati al sogno salvezza"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

60 minuti giocati da grande, poi il tracollo: la Pro Vercelli butta via l’occasione per riaccodarsi a treno salvezza. Da 0-2 a 3-2 a Chiavari, sul campo della diretta rivale Virtus Entella. Un risultato che ora potrebbe condannare i piemontesi, adesso a -5 dalla zona playout. “Sono stati i migliori 60 minuti della stagione - ha commentato dopo la gara Gianluca Grassadonia - Siamo stati i migliori in lungo e in largo, abbiamo controllato il gioco e potevamo chiuderla anche nel primo tempo”. Poi, però, si è spenta la luce: “Abbiamo pagato oltremisura certi errori, abbiamo preso un gol brutto in ripartenza. Questa è lo specchio della nostra stagione. 70 minuti in cui siamo stati bravissimi e 20 in cui sono venute fuori le nostre paure e le nostre tensioni”.

"Rimaniamo aggrappati al sogno salvezza"

Grande amarezza per tutta la Pro: “È difficile commentare questa partita - ha continuato l’allenatore dei piemontesi dopo il derby - Dobbiamo fare un mea culpa perchè questa sconfitta brucia, ma guardare avanti anche perchè ci sono ancora cinque partite. Questa era una partita chiave e i ragazzi l’hanno interpretata benissimo, è bastato un gol per darci questo brutto ko, poi da lì ogni palla che veniva in area diventava difficile. Noi dobbiamo rimanere aggrappati al sogno salvezza, è davvero un peccato vedere la squadra per quanto si applica e per quanto soffre vedere certe sconfitte. Adesso abbiamo due partite in casa e dobbiamo sperare di riuscire a portare a casa dei punti. I problemi non sono stati dati dai cambi, c’è stato un blackout generale”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche