Cittadella, Gabrielli: "Con il Foggia gara non decisiva"

Serie B
gabrielli_cittadella_getty

Il presidente granata: "L’esperienza della passata stagione ci è servita. Stiamo recuperando tutti i giocatori, Venturato potrà contare su una rosa completa, vedremo di sfruttarla nel migliore dei modi"

Dopo aver ritrovato il successo contro la Salernitana, il Cittadella non vuole fermarsi e continua a lavorare per arrivare preparato all’impegno contro il Foggia. Una diretta concorrente da sconfiggere per cercare di ottenere un posto in zona playoff in questo finale di stagione. Degli obiettivi della squadra granata ha parlato nelle scorse ore anche il presidente Andrea Gabrielli: “Sicuramente sarà una partita determinante per entrambi - spiega - ma non decisiva. Una nostra vittoria potrebbe dare il là ad una scalata della classifica, che è ancora molto corta nei primissimi posti. Non vorremmo infatti arrivare al preliminare dei playoff come successo l’anno scorso, quando eravamo davvero stanchi e contati. L’esperienza della passata stagione ci è servita. Stiamo recuperando tutti i giocatori, Venturato potrà contare su una rosa completa, vedremo di sfruttarla nel migliore dei modi”.

Il presidente granata ha assistito da bordo campo al primo tempo dell’amichevole in famiglia, ed è apparso soddisfatto di quanto visto. Attualmente le due squadre sono divise da quattro punti, la partita è di quelle da non sbagliare: “Penso che la squadra sia ben messa sotto questo aspetto - ha continuato Gabrielli - basta tenere molto alta la concentrazione mentale. C’è stata una frenata per una serie di motivi. Devo dire che mi dispiace perché non me l’aspettavo. Vedevo la squadra matura per tentare il salto di qualità e invece, purtroppo, per il momento non c’è stato. Abbiamo pareggiato due partite e perso le ultime due. Le cause? Possiamo parlarne, di certo ce n’è più d’una. Abbiamo pagato le assenze dei nostri giocatori più rappresentativi: i nazionali Kouame, Vido e Varnier. Siamo contenti per loro, ma dobbiamo anche cercare di ovviare a queste situazioni. Classifica? Probabilmente rispecchia quanto fatto fin qui. Nei ragazzi ho fiducia, così come nel gruppo e nello staff tecnico. Sono convinto che torneremo a far vedere ciò di cui siamo capaci”. Con una nota ufficiale è stato anche reso noto il nome dell’arbitro che dirigerà il match contro i rossoneri: “L’Associazione Italiana Arbitri ha comunicato le designazioni per la 38ª giornata di SERIE B 2017/18. A dirigere  CITTADELLA – FOGGIA di sabato 28 aprile (ore 15.00) allo Stadio “Tombolato” di Cittadella è stato chiamato il Signor Daniele MARTINELLI della sezione di Roma 2, 1° ass. Sig. CHIOCCHI di Foligno, 2° ass. Sig. MUTO di Torre Annunziata, IV uomo Sig. ANDREINI di Forlì”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche