Ascoli, Cosmi: "Basta chiacchiere, servono i fatti"

Serie B
cosmi_ascoli_fb

L'allenatore bianconero alla vigilia della sfida di Pescara: "Ci giochiamo molto, ora non bastano le chiacchiere ma contano solo i fatti. Mi aspetto una prova di forza e orgoglio, i giocatori dovranno morire sul campo"

Due partite e 180 minuti per la salvezza, Ascoli chiamato a vincere a Pescara per continuare a sognare. Alla vigilia della gara dell'Adriatico ha parlato così Serse Cosmi: "Ci giochiamo molto domani, non mi piace parlare di quello che faremo perché sono solo chiacchiere e discorsi futili, la gente vuole vedere i fatti in campo – ha dichiarato l'allenatore bianconero - Con noi ci saranno 1.500 tifosi che ci stanno dando fiducia e questa fiducia dovremo meritarla con una prestazione di grande forza e orgoglio; dai calciatori  mi aspetto che corrano, rincorrano, soffrano e muoiano sul campo. Abbiamo qualche problema con alcuni giocatori, Mengoni oggi si è allenato, ma fino a ieri ha avuto problemi alla schiena, Cherubin è acciaccato, Padella squalificato e Lores Varela con problemi all'adduttore. Ma in campo sempre undici saremo".

La lista dei convocati

Per la gara contro il Pescara, Cosmi ha convocato questi 25 calciatori: Addae, Agazzi, Baldini, Bianchi, Buzzegoli, Castellano, Cherubin, Clemenza, De Feo, De Santis, D'Urso, Florio, Ganz, Gigliotti, Kanoute, Lanni, Lores Varela, Mengoni, Mignanelli, Mogos, Monachello, Parlati, Pinto, Rosseti, Venditti. Assente per squalifica Padella, non ci saranno gli infortunati Carpani, Favilli, Martinho.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche