Cittadella, Varnier: "Ci aspetta un esame di maturità"

Serie B
06_iori_lapresse

Il difensore granata: "Nell’ultima di campionato con la Pro Vercelli cercheremo di scalare ulteriormente la posizione di classifica. Fra giocare ad esempio a Bari o al Tombolato non è la stessa cosa"

E’ stato eletto il migliore nel suo ruolo del campionato di Serie B, ora Michele Varnier con il suo Cittadella pensa soltanto all’ultima partita della regular season in programma venerdì sera e ai playoff per cercare fino alla fine ad ottenere la Serie A. E’ stato lo stesso difensore a parlare del momento del gruppo guidato da Roberto Venturato e dell’obiettivo promozione da conquistare nell’ultima parte di questa annata: “Credo che la mia stagione, come quella della mia squadra sia stata molto positiva - ha dichiarato Varnier - ora abbiamo conquistato i playoff e bisogna ricordarsi che non sono un traguardo scontato. Adesso ci giocheremo le nostre chances per arrivare in serie A. È un esame di maturità dove si va avanti solo se non si sbaglia alcuna partita. Nell’ultima di campionato con la Pro Vercelli cercheremo di scalare ulteriormente la posizione di classifica. Fra giocare ad esempio a Bari o al Tombolato non è la stessa cosa. Se giocassimo in casa avremmo, oltre al maggiore appoggio del nostro pubblico, anche due risultati utili su tre”.

E ancora, il difensore ha parlato così del finale di stagione della sua squadra: “Nelle ultime partite abbiamo dato il massimo per migliorare la classifica, quando però si pareggia e non si vince significa che si è sbagliato qualcosa. Si poteva fare meglio in tante partite di questo campionato, ma dobbiamo essere realisti e fare tesoro degli errori commessi per sbagliare sempre meno. Adesso pensiamo solo a noi stessi per raccogliere il più possibile”, ha concluso. Quella di oggi, con il gruppo che ha lavorato in campo per preparare al meglio il prossimo appuntamento, è stata una giornata importante anche per Filippo Scaglia, operato a Torino - come annunciato - per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio. Questo il tweet del Cittadella che annuncia che l’intervento ha avuto esito positivo: “Perfettamente riuscita, in circa due ore, l'operazione di ricostruzione del crociato anteriore del ginocchio destro effettuata questa mattina a Torino. Contenti di vederti così sorridente e voglioso di tornare presto in campo!”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche