Palermo, Stellone: "Vinciamo e speriamo. Mi aspetto correttezza"

Serie B
stellone_tw

L'allenatore rosanero alla vigilia della sfida di Salerno: "Noi dobbiamo vincere prima di tutto per difenderci dal Venezia, poi sperare nelle notizie dagli altri campi. Mi aspetto partite serie, ci sarà correttezza"

L'obiettivo promozione diretta è quasi sfumato, servirà un miracolo al Palermo per festeggiare la Serie A. Ma i rosanero hanno l'obbligo di vincere a Salerno, anche per conservare una posizione privilegiata per i playoff. Questo il pensiero di Roberto Stellone in conferenza stampa: "Mi aspetto quello che accade da anni, prima si parlava di risultati già scritti mentre oggi non è cosi – ha dichiarato l'allenatore – Tutti ci tengono a onorare il campionato, basti pensare al Sassuolo contro l'Inter o all'Empoli. Noi ci aspettiamo correttezza, dobbiamo pensare che la Salernitana onorerà la partita come giusto che sia. Dentro di noi dovrà esserci quel qualcosa in più sotto il piano motivazione. Con Zamparini ci siamo sentiti spesso, il messaggio è quello di vincere per non farci superare dal Venezia e sperare. Prima di tutto, però, bisogna prendere questi tre punti a Salerno. Playoff? Mi dispiace soprattutto per il pareggio con il Cesena perchè non abbiamo vinto, solo dopo ho pensato a Frosinone e Parma. Ma mai dire mai".

"Coronado lo portiamo, Nestorovski non ci sarà"

Ancora una volta, però, ci saranno dei problemi di formazione: "Coronado non si è allenato per tutta la settimana, ma lo portiamo perchè se dovesse servire il miracolo potrebbe farlo – prosegue – Giocherà sicuramente Trajkovski, può fare il lavoro di Coronado. Da quando ci sono io ho visto grande applicazione e impegno e ha ottime caratteristiche offensive, se invece gioca sulla fascia per difendere perdiamo le sue qualità di dribbling e tiro. Contro il Cesena, quando è entrato, mi è piaciuto, dovrà anche essere brava la squadra a servirlo bene. Nestorovski non ci sarà, in allenamento ha ancora avvertito un po' di fastidio. Lo stesso vale per Bellusci e Posavec, mentre Rolando vogliamo recuperarlo la settimana prossima".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche