user
23 maggio 2018

Avellino, Foscarini: "La mia permanenza qui dipende dalla società"

print-icon
L'allenatore dell'Avellino Foscarini, foto Getty

L'allenatore dell'Avellino Foscarini, foto Getty

L'allenatore dell'Avellino ha parlato del suo futuro, sottolineando come c'è in programma un appuntamento con la società per capire se continuare insieme oppure separarsi

SERIE B, TUTTI I RISULTATI

Salvezza conquistata all’ultima giornata, missione compiuta e festeggiamenti che possono partire per l’Avellino che, come lo scorso anno, difende la serie B proprio all’ultimo respiro. Una vittoria, quella maturata contro la Ternana, che permette ai biancoverdi di evitare i playout e godersi il traguardo meritatamente raggiunto. Una stagione caratterizzata da molti alti e bassi, che Claudio Foscarini riassume così: "Giusto completare questo percorso così, questa salvezza ce la siamo meritata. Il futuro? Dobbiamo ancora incontrarci con la società, nei prossimi giorni ci vedremo e capiremo cosa fare, la mia permanenza dipende dalla volontà del club. Parleremo e poi vedremo. Ho delle richieste precise e vogliamo migliorare anche il modo di lavorare, in settimana ne potremo sapere di più".

Parla il presidente

Sulla salvezza dell’Avellino è intervenuto anche il presidente Taccone: "Sono orgoglioso di aver portato l'Avellino dalla D alla B e costantemente ci salviamo ogni anno. La società è apprezzata in Lega e questo è merito di tutti. Foscarini? È il nostro mister e ho grande stima di lui. Quando è arrivato gli ho detto di dare tranquillità alla squadra, poi i ragazzi faranno il resto. Ha fatto un magnifico lavoro, faccio i miei complimenti e non dimentico di ringraziare anche Novellino, nonostante l’esonero. Ricoprire il ruolo di presidente mi inorgoglisce, per il futuro adesso vedremo. Per quanto riguarda la prossima stagione, nella mia mente ci sono i play-off, ma l'obiettivo resterà la salvezza se dovessi restare da solo. Parlerò con tutti e vorrei giocare il prossimo ritiro con questa squadra. Vorrei vedere dove potremmo arrivare".

Ardemagni: "Voglio restare qui"

Chi spera di rimanere è Matteo Ardemagni, autore di uno dei gol che hanno steso la Ternana: "Sono molto contento. Per un attaccante il gol è fondamentale e non è arrivato, però non ho mai mollato. Credo di aver chiarito con i tifosi e ho chiesto scusa dopo quel gesto. L'importante era raggiungere la salvezza. Adesso vado in vacanza, poi vedremo. Ho due anni di contratto e vorrei rimanere ad Avellino. Ci sono tante dinamiche nel calciomercato, vedremo".

Serie B 2017-2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi