Frosinone, Gualtieri: "Avremo una seconda opportunità per la A"

Serie B
frosinone_lapresse

Il direttore marketing del Frosinone ha voluto lanciare un messaggio alla squadra in un'intervista su Extra tv: "Abbiamo perso la prima chance, ne avremo un'altra. E per i playoff non temiamo nessuno"

Da qui in avanti lo chiameranno lo "Stirpazo". Bastava una vittoria, è arrivato un pareggio beffardo che non serve a nulla. Parma in Serie A per aver vinto gli scontri diretti, esattamente come l'anno scorso. Il Frosinone ha passato il peggior venerdì della sua vita. Nonostante tutto, però, la storia può essere riscritta a partire dai playoff. Il patron Maurizio Stirpe ci crede e vuole riscattarsi, come Salvatore Gualtieri, il responsabile marketing del Frosinone che ha parlato così in un'intervista su Extra TV, canale locale sul Frosinone. 

"Avremo un'altra chance, sotto coi playoff"

Gualtieri fa leva sull'occasione playoff da non sottovalutare. Ok lo Stirpazo, ma c'è un'altra possibilità per andare nuovamente in Serie A: "Disputeremo i playoff da terzi, non dobbiamo buttare via assolutamente anche questa chance. Avremo anche il doppio risultato a disposizione, 4 partite in cui basta anche il pareggio. Non è una cosa da poco". E ancora: "Analizziamo la partita, non è una battuta, dobbiamo prendere consapevolezza di ciò che è accaduto, è successo qualcosa che nel mondo del calcio non può esistere. Ma è andata. Focalizziamoci su come ripartire al meglio, nello sport non c'è mai una seconda chance, noi stavolta ce l'abbiamo e possiamo ancora essere promossi in Serie A. Avanti così". 

"Non temiamo nessuno"

Il Frosinone affronterà i prossimi match a testa alta: "Non temiamo nessuno, siamo forti e questi ragazzi ce la faranno". Tutto nelle mani di Longo: "Era molto provato, come tutti. Ma ha scelto di fare questo lavoro ed è consapevole dei rischi, ha le motivazioni per potersi rialzare e dare la carica al gruppo". Il Bari è invischiato in una serie di problemi e le date dei playoff rischiano di slittare: "Il mio parere personale è che questa sia una richiesta fatta su imput del Cittadella, però la Lega può far poco davanti alla giustizia sportiva, è un organo aparte. Bisogna subire questa tempistica: sono convinto che i playoff non slitteranno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche