Playoff di Serie B a verso il rinvio per il caso Bari, Fabbricini e Balata: "Stiamo valutando"

Serie B
fabbricini

Il deferimento del Bari a causa dei ritardati pagamenti di Irpef e contributi Inps del bimestre gennaio-febbraio di quest'anno, con il processo federale anticipato al 25 maggio, potrebbe determinare lo slittamento dei playoff di Serie B. Il 26 maggio è fissata la gara secca al San Nicola proprio tra la squadra di Grosso e il Cittadella 

SERIE B, RINVIO PLAYOFF: ECCO IL NUOVO CALENDARIO

SOGLIANO, DS BARI: "PENALIZZAZIONE SOLUZIONE SINGOLARE"

Si fa sempre più concreta l’ipotesi di un rinvio dei Playoff di Serie B. Il caso Bari, deferito a causa dei ritardi dei pagamenti di Irpef e contributi Inps ha portato alla protesta del Cittadella, avversario negli spareggi-promozione che, in caso di penalizzazione, potrebbe effettuare il sorpasso in classifica sulla squadra di Fabio Grosso e quindi avere il "vantaggio" di disputare la sfida secca (quindi senza un ritorno ndr) nel proprio stadio. La decisione del Tribunale federale per ciò che concerne i ritardati pagamenti nel bimestre gennaio-febbraio è stata anticipata: l'udienza presso il Tribunale Federale Nazionale si terrà infatti venerdì 25 maggio anziché il 1° giugno. Il problema è finito sotto gli occhi della Figc e della Lega di Serie B. Il commissario straordinario della Federazione Roberto Fabbricini ha parlato così della questione al "Giornale di Sicilia": "Stiamo discutendo dell’argomento perché vorremmo mantenere lo status primitivo. Stiamo verificando se può arrivare in anticipo il giudizio da parte del Tribunale Federale sul caso Bari. Se così non dovesse essere allora lo spostamento dei play off verrà preso in considerazione". Il presidente della Lega di B Mauro Balata, ha ipotizzato a Teleuniverso la possibilità di un rinvio dei playoff: "Nelle prossime ventiquattro ore ci riuniremo con il mio staff e con i legali. Abbiamo quarantotto ore per decidere e tutte le ipotesi sono aperte. Ci sono delle norme che spero ci possano aiutare. Dobbiamo consentire alle squadre di organizzarsi per i play off. Il problema nasce da un rinvio del procedimento da parte della giustizia, bisogna trovare degli accorgimenti per velocizzare i tempi della giustizia. Non posso escludere che i play off subiscano un rinvio, datemi quarantotto ore".

Udienza Bari anticipata, il comunicato:

"È stata anticipata da venerdì 1° giugno a venerdì 25 maggio l’udienza presso il Tribunale Federale Nazionale in merito al deferimento a carico del Bari per violazioni CO.VI.SO.C. Il TFN, visto il deposito in data 22 maggio da parte della Procura Federale della documentazione relativa al conto dedicato della società FC Bari 1908, ha deciso di anticipare l’udienza, anche in considerazione del fatto che il Bari giocherà sabato 26 maggio la partita del primo turno dei play off di Serie B". L'eventualità di uno slittamento della data d'inizio dei playoff resta molto probabile e potrebbe essere ufficializzata già nelle prossime ore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche