Avellino, Taccone: "Foscarini? Il suo futuro dipende dalla situazione societaria"

Serie B
Taccone_Avellino_getty

Il presidente dell'Avellino ha parlato del futuro di Foscarini, sottolineando come la sua conferma dipenda dalla situazione societaria

SERIE B, LA GRIGLIA PLAYOFF

L’Avellino programma il futuro, ripartendo dalla salvezza ottenuta nell’ultima giornata dello scorso campionato. Ancora incerto il futuro di Foscarini, Taccone sta valutando se continuare con l’allenatore arrivato al posto di Novellino oppure cambiare ulteriormente, anche se l’incontro avvenuto nella giornata di giovedì spinge verso la conferma. A parlare della situazione in casa Avellino è proprio il presidente del club, partendo proprio dalla questione allenatore: "Ho incontrato Foscarini, abbiamo parlato dell’anno appena concluso e ci siamo scambiati le nostre sensazioni. Molto del suo futuro dipenderà dalla situazione societaria, sto parlando con quattro gruppi di imprenditori per capire chi possa subentrare a darmi una mano nella gestione del club. La salvezza posso conquistarla da solo, se deve entrare qualcuno dobbiamo alzare l'asticella e puntare a qualcosa in più. Ci siamo presi qualche giorno di attesa, tra 7-8 giorni ci incontreremo e faremo le nostre valutazioni in base alla decisione del futuro societario. Ma l'Avellino si iscriverà in ogni caso, mai stati dubbi".

Le conferme

Taccone poi si è soffermato sui progetti futuri, partendo da quei giocatori che verranno confermati anche nella prossima stagione: "Resteranno con noi Pecorini, Falasco, Ngawa e Migliorini. Nel caso in cui qualcuno dovesse partire, arriverà un sostituto all'altezza. A centrocampo abbiamo cinque dei nostri di proprietà, nel reparto offensivo restano Castaldo, Ardemagni e Mokulu. Insieme al ds abbiamo chiuso la squadra sulla carta ma se entra un nuovo socio avrà voce in capitolo se vuole cambiare allenatore, direttore generale, calciatori. Gli abbonamenti li pianifichiamo nei prossimi giorni, probabilmente inizieremo già dalla prossima settimana. Una banca tedesca ci ha proposto il finanziamento degli abbonamenti così che i tifosi possano rateizzare i costi a zero interessi, per farsi conoscere in Italia. Infine per ciò che concerne il ritiro della squadra, credo che resteremo in Irpinia anche se non abbiamo scelto la località: siamo indecisi tra e Sturno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche