Nakata torna al Curi per un docufilm sulla sua carriera: "Perugia vale la Serie A"

Serie B

L'ex centrocampista giapponese, al Perugia dal 1998 al 2000, di nuovo al Curi per un docufilm sulla sua carriera in Italia: "Questo club vale la Serie A, auguro buona fortuna a Nesta per i playoff"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DEI PLAYOFF

Hidetoshi Nakata torna a Perugia. L'ex giocatore giapponese, storico protagonista in biancorosso tra il 1998 e il 2000, ha fatto visita nella mattinata di sabato alla società umbra: oggi 41enne, ha effettuato prima un giro nella sala dei trofei dello stadio Renato Curi, poi anche una passeggiata in campo. Emozionante il momento in cui si è soffermato a pochi passi dalla porta in cui segnò l'incredibile rovesciata contro il Piacenza. Una visita speciale la sua - arriva a 24 ore di distanza dall'importante gara di playoff che la squadra di Alessandro Nesta giocherà sul campo del Venezia - che ha come motivazione un docufilm sulla sua avventura nel calcio italiano, che sta girando per la tv giapponese. “Anche se domani si giocano i playoff per me Perugia è Serie A – ha raccontato Nakata ai microfoni di Grifotube - Senza la città di Perugia non avrei potuto fare quella scelta: la storia, la cultura, la cucina sono stati importanti per me, perché avevo ricevuto anche altre offerte. Venni prima di firmare e vidi la città: non ho avuto esitazioni esitazioni. La sfida tra Inzaghi e Nesta? In questo caso devo dire no a Inzaghi, ad Alessandro dico che sono con lui”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche