Crotone, riecco Benali: "Finalmente in campo"

Serie B

Il calciatore rossoblù, costretto a saltare per infortunio l'ultima parte della scorsa stagione, è tornato ad allenarsi con il resto dei compagni in gruppo: "Non vedevo l'ora di scendere in campo. Felicissimo di essere stato riscattato"

FARAONI: "GRANDE GRUPPO. CROTONE È UNA FAMIGLIA"

Lo sfortunato finale della passata stagione lui lo ha vissuto dalla tribuna a causa dell'infortunio rimediato all'Olimpico Grande Torino lo scorso 4 Aprile: una sofferenza doppia per Ahmad Benali che non ha potuto dare una mano ai compagni nella corsa salvezza. Ma il peggio ormai è passato, con il calciatore classe 1992 – che il Crotone ha riscattato dal Pescara per 1.5 milioni di euro – che è tornato ad allenarsi in gruppo con i compagni ed è carico per la nuova stagione ormai alle porte: "Sono contento di essere tornato a disposizione, non vedevo l'ora. Dal primo momento in cui sono arrivato in questa squadra si vedeva subito che c'era un gran gruppo ed è stato molto facile ambientarmi, mi sono trovato benissimo e sono felicissimo che la società mi abbia riscattato. Fino all'infortunio avevo disputato tutte le partite però non aver potuto dare il mio contributo nelle ultime gare mi è dispiaciuto quindi son contento di essere tornato. Il mio segreto? Non mollare mai e dare sempre il 110%", le parole rilasciate da Benali alla tv ufficiale del club.

Crociata: "A Crotone si sta benissimo, è una grande famiglia"

Crotone che continua la preparazione in vista della prossima stagione, con la squadra di Stroppa che sta lavorando in maniera intensa per prepararsi al meglio al prossimo campionato. Il nuovo allenatore rossoblù potrà contare anche su Giovanni Crociata, calciatore arrivato lo scorso anno dal Milan a titolo definitivo: "Il mister è molto preparato e ci da sempre ottimi consigli per migliorare. Siamo tutti concentrati al 100%, abbiamo voglia di far bene e ci stiamo divertendo. Anche lo staff è preparatissimo e - le parole del calciatore alla tv ufficiale del club - fra l'altro ritrovo due preparatori che ho avuto la fortuna di avere già nella Primavera del Milan per due stagioni, Allevi e Mascheroni, veramente due grandi tecnici. Tracciare un bilancio dopo 12 mesi? Crotone è l'ambiente ideale, sono cresciuto tanto e ancora ho tanto da imparare. Qui si sta benissimo, siamo come in una grande famiglia", ha concluso Crociata.  

I più letti