Cremonese, esonerato Andrea Mandorlini

Serie B

La Cremonese ha deciso per il cambio in panchina, esonerato Andrea Mandorlini nonostante l'1-1 di Verona contro l'Hellas. Cinque gare senza vittoria per i grigiorossi, al momento all'11° posto in classifica

VERONA-CREMONESE 1-1

Non è bastato ad Andrea Mandorlini il pareggio per 1-1 al Bentegodi contro l'Hellas Verona per evitare l'esonero, la Cremonese ha deciso per il cambio nonostante il punto conquistato contro i gialloblù. Ci si aspettava evidentemente di più dalla squadra grigiorossa, al momento undicesima in classifica con 12 punti in campionato dopo dieci giornate. Andrea Mandorlini paga il rendimento negativo dell'ultimo periodo, la Cremonese infatti non vince da ben cinque partite. L'ultimo successo lo scorso 26 settembre, per 2-0 in casa contro il Cosenza. Poi due pareggi per 0-0 contro Ascoli e Salernitana, le sconfitte contro Benevento e Venezia e l'ultimo 1-1 contro l'Hellas Verona. Appena tre punti conquistati nelle ultime cinque gare di campionato, rendimento che ha portato alla decisione di cambiare allenatore.

Il comunicato

Questo il comunicato della squadra grigiorossa: "L’U.S. Cremonese comunica di aver sollevato l’allenatore Andrea Mandorlini dalla guida tecnica della prima squadra. Proprietà e società ringraziano il signor Mandorlini e il suo staff per il lavoro svolto con impegno e professionalità sin dall’arrivo a Cremona e augurano loro le migliori fortune per il prosieguo della carriera".

I più letti