Serie B, Pescara Carpi 2-0. Decidono l'autogol di Mbaye e Mancuso

L'autogol di Mbaye e la rete di Mancuso regalano il successo al Pescara sul Carpi nell'anticipo della 15^ giornata di Serie B. La squadra di Pillon raggiunge il Palermo in vetta a quota 26 punti

SALERNITANA-BRESCIA LIVE

JUVENTUS-INTER 1-0: DECIDE MANDZUKIC

PESCARA-CARPI: 2-0

aut. Mbaye 74' (P), 89' Mancuso (P)

Pescara (4-3-3): Kastrati; Balzano, Gravillon, Scognamiglio, Del Grosso; Brugman, Melegoni (55' Machin), Memushaj; Mancuso, Monachello (83' Ciofani), Marras (87' Palazzi). Allenatore: Pillon. 

Carpi (4-4-1-1): Piscitelli; Pachonik, Poli, Sabbione (79' Machach), Buongiorno; Jelenic, Mbaye, Di Noia, Pezzi; Concas (76' Piscitella); Arrighini (67' Mokulu). Allenatore: Castori.

1 nuovo post

94' - FINISCE IL MATCH: IL PESCARA BATTE IL CARPI 2-0.

- di ninocr

89' - Contropiede letale del Pescara con Mancuso, bravissimo a superare in velocità i difensori del Carpi, per poi calciare in maniera forte e precisa per la rete del 2-0 che chiude definitivamente il match.

- di ninocr

89' - RADDOPPIO DEL PESCARA CON MANCUSO

- di ninocr

89' - Saranno quattro i minuti di recupero.

- di ninocr

88' - Pescara ancora pericoloso con Machin: la conclusione viene deviata in angolo.

- di ninocr

87' - Altra sostituzione nel Pescara: esce Marras, al suo posto spazio a Palazzi.

- di ninocr

83' - Cambio nel Pescara: fuori Monachello, dentro Ciofani.

- di ninocr

81' - Buona occasione per il Carpi: cross di Jelenic, Mokulu colpisce di testa ma non trova la porta.

- di ninocr

79' - Altra sostituzione per la squadra di Castori: Sabbione lascia spazio a Machach.

- di ninocr

76' - Cambio nel Carpi: fuori Concas, dentro Piscitella.

- di ninocr

74' - Il Pescara sblocca il match grazie a un clamoroso autogol di Mbaye: su un calcio d'angolo battuto da Brugman, il calciatore del Carpi devia sfortunatamente di testa nella sua porta. La squadra di Pillon passa così in vantaggio al minuto 74'.

- di ninocr

74' - PESCARA IN VANTAGGIO, AUTOGOL DI MBAYE

- di ninocr

73' - Occasione gigantesca sprecata da Monachello: solo al centro dell'area, il calciatore del Pescara non trova la deviazione a pochi metri della porta.

- di ninocr

68' - Tentativo di Balzano, ma il calciatore del Pescara calcia sopra la traversa.

- di ninocr

67' - Primo cambio nel Carpi, il secondo del match: esce Arrighini, al suo posto Mokulu.

- di ninocr

66' - Il Pescara prova a superare la difesa del Carpi con scambi rapidi palla a terra. I biancorossi però si difendono bene.

- di ninocr

60' - Gol annullato al Pescara per fuorigioco di Memushaj.

- di ninocr

59' - Calcio d'angolo per il Pescara: 3-3 il conto dei corner al momento.

- di ninocr

57' - Conclusione di Jelenic deviata in angolo da Kastrati.

- di ninocr

55' - Primo cambio del match: l'infortunato Melegoni lascia il campo, al suo posto entra Machin.

- di ninocr

Un autogol di Mbaye e la rete di Mancuso regalano il successo al Pescara sul Carpi nell'anticipo della 15^ giornata di Serie B. Tre punti sofferti e preziosissimi quelli ottenuti dalla squadra di Pillon, che raggiunge in vetta alla classifica (seppur con due gare in più disputate) il Palermo a quota 26 punti. Match equilibrato all'Adriatico, con il Pescara che prova a fare la partita e il Carpi pronto a ripartire in contropiede: occasioni da una parte e dall'altra – Marras, Monachello e Arrighini vicinissimi al gol – e match molto equilibrato, fino all’episodio dello sfortunato autogol di Mbaye che ha di fatto deciso l'incontro. E' il minuto 74' quando il calciatore del Carpi indirizza la palla nella propria rete con una deviazione di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, un tocco sfortunato che costa caro alla squadra biancorossa. Che nel finale prova senza successo ad acciuffare il pari, gol che trova invece il Pescara: contropiede e conclusione perfetta di Mancuso per la rete del definitivo 2-0. Unica nota stonata per la squadra di Pillon è l'infortunio al ginocchio del giovane Melegoni, costretto a lasciare il campo dolorante e  in lacrime dopo uno scontro con Mbaye.

I più letti