Palermo, cessione non ancora avvenuta: dovrà essere formalizzata entro il 30 dicembre

Serie B

L’advisor Financial Innovations Team ha fatto chiarezza sullo status del Palermo. Al momento è stato firmato soltanto un contratto preliminare, funzionale alla cessione definitiva che dovrà essere formalizzata entro la fine dell’anno

SERIE B, LA DIRETTA GOL

COSENZA-BENEVENTO LIVE

Il Palermo non è stato ancora venduto: è questo ciò che emerge dal comunicato diramato dall’advisor Financial Innovations Team. Il gruppo di investitori inglesi che vuole rilevare il club, infatti, al momento ha firmato soltanto un contratto preliminare lo scorso 30 novembre. La cessione vera e propria è ancora da formalizzare e questo dovrà avvenire entro la fine del mese di dicembre, come si legge sempre nella nota pubblicata: “La Sport Capital Group Investments ha ottenuto dai venditori un’apposita iscrizione di pegno, il contratto prevede altesì che l’atto di trasferimento definitivo dovrà essere eseguito entro il 30 dicembre 2018”. Secondo gli accordi stipulati, è prevista anche l’acquisizione di Mepal, la società a responsabilità limitata che è proprietaria del marchio e dei diritti di merchandising del Palermo, “con il relativo subentro in tutti gli impegni e i diritti conseguenti, tra cui il debito di Alyssa S.A nei confronti dell’U.S. Città di Palermo”.

Due settimane alla cessione

Restano dunque poco più di due settimane per formalizzare il passaggio di proprietà del Palermo. E le prossime comunicazioni dovrebbero essere direttamente quelle ufficiali: “La società acquirente non potrà fornire ulteriori dettagli fino a quando non avrà completato tutti i processi regolamentari connessi all'acquisizione, che riguardano anche altri investimenti e accordi in via di definizione in questi giorni”.

I più letti