Cosenza-Cremonese 2-0

Serie B

Vittoria del Cosenza che batte in casa la Cremonese per 2-0 in un match valido per la ventiquattresima giornata della Serie B

Dopo un primo tempo senza reti, il Cosenza è riuscito a rompere gli equilibri nel secondo. La prima rete è arrivata al 56° realizzata da Sciaudone, mentre il 2-0 è di Bruccini al minuto 88. E' stata una partita dura, giocata con molto agonismo. Emanuele Terranova per la Cremonese è stato il primo giocatore ad essere espulso, a causa di un rosso diretto al 42°. Mentre al 77° nel Cosenza, anche Jaime Báez è stato punito con il cartellino rosso.
Nel corso del match la Cremonese non ha creato grandi pericoli alla porta di Pietro Perina poco impegnato, autore di solo 2 parate.

Assieme al risultato finale, il Cosenza ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (56%), ha effettuato più tiri (17-5), e ha battuto più calci d'angolo (6-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (320-231): si sono distinti Riccardo Idda (50), Kastriot Dermaku (44) e Palmiero (44). Per gli ospiti, Castagnetti è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Daniele Sciaudone è stato il giocatore che ha tirato di più per il Cosenza: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per la Cremonese invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Francesco Renzetti.
Nel Cosenza, il centrocampista Luca Palmiero è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 17 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il centrocampista Michele Castagnetti è stato invece il più efficace nelle fila della Cremonese con 9 contrasti vinti (17 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti