Palermo, ufficiale il cambio di proprietà: il club passa ad Arkus Network

Serie B

La società rosanero è ufficialmente del gruppo Artus Network. Mercoledì 8 maggio la conferenza stampa di presentazione, soddisfatto il futuro direttore generale Lucchesi: "Ora inizierà la strutturazione della governance della nuova società"

SERIE B, LA DIRETTA GOL DELLA 37^ GIORNATA

PALERMO, ACCORDO RAGGIUNTO CON ARKUS NETWORK

PALERMO DEFERITO, PENALIZZAZIONE IN ARRIVO

Inizia una nuova era per il Palermo. Cambia la proprietà del club rosanero, che adesso è ufficialmente del gruppo Arkus Network. Ad annunciare il passaggio delle quote del Palermo alla Sporting Network Srl, società veicolo creata ad hoc per la trattativa in questione, è stato lo stesso club siciliano attraverso una nota apparsa sui propri canali ufficiali. L’operazione è stata definitivamente conclusa nella mattinata di venerdì 3 maggio con le firme apposte sui documenti presso lo studio del notaio Fabio Gattuso. A rappresentare il nuovo Palermo i fratelli Tuttolomondo, il futuro direttore generale Fabrizio Lucchesi, l’advisor Vincenzo Macaione e l’amministratore delegato di Arkus Network, Stefano Pistilli.

Il comunicato del Palermo

L’annuncio ufficiale è arrivato tramite questa nota apparsa sui canali del Palermo: "Daniela De Angeli e Sporting Network Srl comunicano che in data odierna è stato formalizzato il passaggio di proprietà delle azioni della Palermo Football Club SPA, società unica azionista dell’U.S. Città di Palermo SPA. La conferenza stampa di presentazione della nuova Proprietà si terrà mercoledì 8 maggio 2019 alle ore 12.00 presso il Mondello Palace Hotel. In quella sede saranno forniti tutti i chiarimenti relativi all’operazione appena conclusa".

Le parole di Lucchesi

Soddisfazione anche nelle parole del futuro direttore generale Fabrizio Lucchesi, che ha fatto il punto della situazione precisando quali saranno i prossimi compiti della nuova società. "Annuncio che il Palermo ha ufficialmente cambiato proprietario. Le firme sono state apposte – ha detto Lucchesi - e adesso inizierà la strutturazione della governance della società. Bisognerà nominare un consiglio d’amministrazione che avrà il compito di indicare il presidente e le altre cariche. Tutto verrà fatto in giornata e mercoledì 8 maggio presenteremo la nuova società. Ora sarà importante non toccare le cose, incontreremo presto la squadra perché sabato c'è una partita importante".

Ufficializzato il nuovo Cda: Albanese presidente, Foschi confermato ds

La prima assemblea dei soci ha ufficializzato il nuovo Cda del Palermo: Alessandro Albanese è il nuovo presidente, il vicepresidente sarà invece Vincenzo Macaione. Mentre il ruolo di dg sarà svolto da Fabrizio Lucchesi. Rino Foschi, attuale ds rosanero, è stato confermato. Il resto del consiglio d'amministrazione è composto dall'ad Roberto Bergamo e dai consiglieri Coco e Tuttolomondo.

I più letti