Pordenone-Spezia 1-0

Serie B
default

Sconfitta di misura dello Spezia per 1-0 contro il Pordenone, nella partita valida per la terza giornata della Serie B. Decisivo il gol di Barison al minuto 49, segnata su assist di Burrai. Padroni di casa che quindi ottengono tre punti preziosi grazie all'unico gol che la partita ha regalato

PISA-CREMONESE LIVE

La sfida che metteva di fronte Pordenone e Spezia si è decisa subito dopo l'intervallo. Dopo 45 minuti senza gol ma con qualche azione più che promettente, il sigillo di Alberto Barison al 49' è bastato per indirizzare il match su binari vincenti per lui e per i suoi compagni. L'equilibrio della prima frazione non è durato e ovviamente la partita ha imboccato un nuovo sentiero. Da una parte il Pordenone ha provato a trovare il gol del doppio vantaggio che avrebbe comportato un finale di gara più tranquillo e rilassato, dall'altra parte però lo Spezia non aveva intenzione di alzare bandiera bianca prima del fischio finale. Non sono però arrivati altri gol e così la gara se l'è aggiudicata il Pordenone per 1-0.

Da segnalare l’assist di Salvatore Burrai, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Pordenone, Michele Di Gregorio è stato poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dello Spezia, Simone Scuffet oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Pordenone ha battuto più calci d'angolo (5-4). Lo Spezia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (64%). In parità il numero dei tiri totali (11) e di quelli nello specchio della porta (3).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (446-195): si sono distinti Simone Bastoni (67), Claudio Terzi (53) e Matteo Ricci (53). Per i padroni di casa, Michele Camporese è stato il giocatore più preciso con 29 passaggi riusciti.

Salvatore Burrai nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pordenone con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per lo Spezia è stato Federico Ricci a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Pordenone, il difensore Michele De Agostini è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto due. Il difensore Elio Capradossi è stato invece il più efficace nelle fila dello Spezia con 11 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Pordenone (4-3-1-2 ): M.Di Gregorio, M.De Agostini (Cap.), M.Camporese, A.Almici, A.Barison, S.Burrai, L.Chiaretti, D.Gavazzi, T.Pobega, G.Monachello, L.Candellone. All: Attilio Tesser
A disposizione: D.Semenzato, D.Mazzocco, A.Bassoli, S.Pasa, L.Zanon, A.Vogliacco, P.Ciurria, R.Zammarini, L.Strizzolo, J.Jurczak, M.Stefani.
Cambi: P.Ciurria <-> L.Candellone (65'), R.Zammarini <-> L.Chiaretti (71'), S.Pasa <-> T.Pobega (80')

Spezia (4-3-3 ): S.Scuffet, S.Bastoni, E.Capradossi, C.Terzi (Cap.), L.Vignali, Matteo Ricci, G.Maggiore, L.Mora, Federico Ricci, E.Gyasi, A.Galabinov. All: Vincenzo Italiano
A disposizione: A.Ragusa, M.Erlic, A.Desjardins, R.Marchizza, P.Bartolomei, S.Ferrer, S.Gudjohnsen, D.Burgzorg, J.Ramos, DJ Buffonge, T.Krapikas.
Cambi: A.Ragusa <-> A.Galabinov (56'), P.Bartolomei <-> L.Mora (59'), D.McIntosh Buffonge <-> G.Maggiore (76')

Reti: 49' Barison.
Ammonizioni: M.De Agostini, A.Galabinov, L.Mora, C.Terzi

Stadio: Friuli
Arbitro: Ivan Robilotta

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale