Spezia-Benevento 0-1

Serie B

Nella settima giornata della Serie B, vittoria esterna per il Benevento. Sul terreno 'nemico', la squadra di Filippo Inzaghi ha sconfitto lo Spezia di misura decisivo il gol di Tello negli ultimi minuti della partita (87° minuto), segnata su assist di Tuia

Andrés Tello, subentrato dalla panchina, ha risolto l'incontro a pochi minuti dal fischio finale (al minuto 87) siglando il gol vittoria per il Benevento che ha risolto così la sfida contro lo Spezia. Le due squadre hanno alternato fasi di studio ad altre di buona presenza nella metà campo avversaria. Con il trascorrere del tempo, da una parte sembrava che il pareggio alla fine andasse bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza che un gol avrebbe probabilmente significato vittoria. E così è stato grazie al cambio azzeccato da parte di Inzaghi. Il Benevento ha subito l'espulsione di Christian Maggio al 92° per doppia ammonizione.

Da segnalare l’assist di Alessandro Tuia, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Benevento, Lorenzo Montipò è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dello Spezia, Simone Scuffet incassa un gol nell'unico tiro nello specchio della porta.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Benevento ha battuto più calci d'angolo (7-4). Lo Spezia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (50%) e ha effettuato più tiri totali (8-5).

Luca Caldirola (Benevento) è stato il migliore per numero di passaggi completati (63), superando anche Matteo Ricci, il più preciso nelle fila dello Spezia (51). Matteo Ricci è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (9 contro 6 del suo avversario).

Nicolas Viola nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Benevento con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per lo Spezia è stato Paolo Bartolomei a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Benevento, il difensore Gaetano Letizia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 17 totali). Il centrocampista Paolo Bartolomei è stato invece il più efficace nelle fila dello Spezia con 8 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Spezia (4-3-3 ): S.Scuffet, S.Bastoni, R.Marchizza, L.Vignali, E.Capradossi, Matteo Ricci, G.Maggiore, P.Bartolomei (Cap.), E.Gyasi, A.Ragusa, Federico Ricci. All: Vincenzo Italiano
A disposizione: L.Mora, A.Desjardins, T.Krapikas, C.Terzi, J.Ramos, S.Gudjohnsen, DJ Buffonge, L.Benedetti, M.Erlic, S.Ferrer, D.Burgzorg, S.Bidaoui.
Cambi: C.Terzi <-> E.Capradossi (39'), S.Bidaoui <-> F.Ricci (58'), J.Ramos <-> S.Bastoni (73')

Benevento (4-4-2 ): L.Montipò, G.Letizia, C.Maggio (Cap.), L.Antei, L.Caldirola, N.Viola, Perparim Hetemaj, O.Kragl, R.Improta, M.Coda, Roberto Insigne. All: Filippo Inzaghi
A disposizione: F.Rillo , A.Tuia, B.Gyamfi, A.Basit, S.Armenteros, D.Vokic, S.Sanogo, L.Del Pinto, A.Tello, N.Manfredini, P.Gori, G.Di Serio.
Cambi: S.Armenteros <-> R.Improta (45'), A.Tello <-> O.Kragl (73'), A.Tuia <-> L.Antei (85')

Reti: 87' Tello.
Ammonizioni: C.Maggio, S.Bastoni, G.Maggiore, M.Ricci
Espulsioni: Maggio (92°), Maggio (92°)

Stadio: Alberto Picco
Arbitro: Valerio Marini

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti