Benevento-Frosinone 1-0

Serie B
default

Una rete di Viola al 21° minuto, ha dato un'importante vittoria al Benevento. Finisce 1-0 la sfida contro il Frosinone, nella partita valida per la diciassettesima giornata della Serie B

E' stata una rete siglata da Nicolas Viola a decidere il match tra Benevento e Frosinone. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al 21° minuto quando Viola ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Benevento. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Sfortunate entrambe le squadre che hanno visto infrangere la gioia del gol contro il palo.

Nel corso del match, Lorenzo Montipò per il Benevento per nulla impegnato, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Nella sconfitta del Frosinone, Francesco Bardi è stato chiamato in causa poche volte per gran parte della partita a parte il gol subito. Nessun ammonito nelle fila del Benevento mentre il Frosinone ha collezionato 6 cartellini gialli.

A conferma del punteggio finale, il Benevento ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri (15-10), e ha battuto più calci d'angolo (4-3). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla.

Lorenzo Ariaudo (Frosinone) è stato il migliore per numero di passaggi completati (57), superando in questa speciale classifica anche Pasquale Schiattarella, il più preciso nelle fila del Benevento (55). Pasquale Schiattarella ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (20 contro 6 del suo avversario).

Nicolas Viola è stato il giocatore che ha tirato di più per il Benevento: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Frosinone è stato Mirko Gori a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Benevento, il difensore Gaetano Letizia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 14 totali). Il centrocampista Raffaele Maiello è stato invece il più efficace nelle fila del Frosinone con 10 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Benevento (4-3-2-1 ): L.Montipò, L.Antei, C.Maggio (Cap.), G.Letizia, L.Caldirola, P.Schiattarella, O.Kragl, M.Sau, Perparim Hetemaj, N.Viola, M.Coda. All: Filippo Inzaghi
A disposizione: D.Vokic, A.Basit, R.Improta, L.Del Pinto, A.Tuia, M.Volta, S.Armenteros, P.Gori, A.Tello, N.Manfredini, B.Gyamfi, Roberto Insigne.
Cambi: R.Insigne <-> O.Kragl (69'), R.Improta <-> M.Sau (75'), A.Tuia <-> N.Viola (84')

Frosinone (3-1-4-2 ): F.Bardi, L.Ariaudo, N.Brighenti (Cap.), M.Capuano, L.Paganini, A.Beghetto, F.Zampano, R.Maiello, M.Gori, A.Novakovich, F.Dionisi. All: Alessandro Nesta
A disposizione: P.Bastianello, M.Vitale, A.Tribuzzi, L.Krajnc, N.Citro, A.Iacobucci, C.Ciano, A.Salvi, N.Haas, L.Matarese, P.Szyminski, M.Trotta.
Cambi: N.Haas <-> L.Paganini (63'), M.Trotta <-> A.Beghetto (80'), N.Citro <-> F.Dionisi (91')

Reti: 21' (R) Viola.
Ammonizioni: M.Gori, F.Zampano, L.Paganini, N.Brighenti, N.Haas, M.Capuano

Stadio: Ciro Vigorito
Arbitro: Livio Marinelli

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti