Frosinone-Crotone 1-2

Serie B

Importante successo lontano da casa per il Crotone che batte il Frosinone nel match valido per la diciottesima giornata della Serie B. La rete di Marrone al 90' permette alla squadra guidata da Giovanni Stroppa di vincere per 2-1, dopo il momentaneo pareggio dei padroni di casa

spettatori, il Crotone conquista una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Stroppa si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 24 minuti di gioco l'equilibrio iniziale viene rotto dalla rete realizzata da Mazzotta. Il Frosinone, messo giù con un 352 che aveva come fine quello di essere in grado di difendere con ordine ma anche quello di far male in ripartenza, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 44°. Entrambe le squadre sono punto e a capo. Si deve pensare nuovamente a come far girare il match dalla propria parte. Il sigillo sulla vittoria del Crotone lo mette Marrone che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Il Crotone è riuscito a portarsi in vantaggio con Antonio Mazzotta al 24°, il Frosinone ha risposto al 44° con la rete di Luca Paganini, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Marrone (al 90°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.

Oltre alle reti subite, il portiere del Frosinone (Francesco Bardi) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Crotone ha effettuato più tiri totali (16-15). Il Frosinone, invece, ha avuto un maggior possesso palla (50%).

Marrone (Crotone) e Raffaele Maiello per il Frosinone sono stati i migliori delle rispettive squadre nel numero di passaggi completati (47 a testa). Maiello però ha avuto la meglio nel numero di passaggi utili effettuati nella trequarti avversaria (15 contro 2 del suo avversario).

Junior Messias nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Crotone: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Frosinone è stato Federico Dionisi a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Crotone, il difensore Vladimir Golemic è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto uno. Il centrocampista Paganini è stato invece il più efficace nelle fila del Frosinone con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Frosinone (3-5-2 ): F.Bardi, L.Ariaudo, N.Brighenti (Cap.), L.Krajnc, F.Zampano, L.Paganini, N.Haas, R.Maiello, M.Gori, F.Dionisi, C.Ciano. All: Alessandro Nesta
A disposizione: A.Novakovich, L.Matarese, N.Citro, A.Tribuzzi, A.Beghetto, P.Szyminski, M.Vitale, M.Trotta, F.Eguelfi, A.Salvi, A.Iacobucci, P.Bastianello.
Cambi: M.Trotta <-> C.Ciano (71'), N.Citro <-> R.Maiello (91')

Crotone (3-5-2 ): A.Cordaz (Cap.), L.Marrone, V.Golemic, G.Cuomo, S.Molina, J.Messias, M.Mustacchio, A.Barberis, A.Mazzotta, L.Vido, Simy. All: Giovanni Stroppa
A disposizione: G.Gigliotti , M.Curado, M.Itrak, M.Festa, G.Bellodi, T.Gomelt, M.Rutten, Z.Ruggiero, G.Figliuzzi, J.Evans, F.Rodio.
Cambi: T.Gomelt <-> L.Vido (70'), M.Rutten <-> M.Mustacchio (78')

Reti: 24' Mazzotta (Crotone), 44' Paganini (Frosinone), 90' Marrone (Crotone).
Ammonizioni: S.Nwankwo, L.Krajnc, N.Brighenti

Stadio: Benito Stirpe
Arbitro: Davide Ghersini

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti