Empoli-Livorno 1-1: Mancuso risponde a Marras, pari nel derby toscano

Serie B
©Getty

Il vantaggio della squadra di Tramezzani, arrivato su rigore, dura appena 5'. Tra gli ospiti, partiti meglio nel primo tempo, spicca la prestazione del baby portiere Plizzari. L'Empoli esce dalla zona playout, il Livorno resta ultimo

Si chiude 1-1 il derby toscano tra Empoli e Livorno, ultimo capitolo del 2019 di Serie B.

Al Castellani si sfidano due squadre alla disperata ricerca di punti, che danno vita ad un match divertente, giocato a ritmi alti, almeno nel primo tempo. Dopo un botta e risposta iniziale, infatti, la partita si sblocca al 19': Marsura viene chiuso 'a sandwich' da Brignoli e Maietta, finendo a terra in area di rigore. Sozza assegna il penalty che Marras trasforma. 

Un vantaggio meritato per il Livorno, che dura però solo 5 minuti: al 24', infatti, Ricci resiste alla carica di un difensore, trova spazio e calcia da fuori di destro. Sul pallone, deviato, si avventa Mancuso, che da due passi non può sbagliare e segna l'1-1. E' un gol che dà fiducia alla squadra di Roberto Muzzi, molto pericolosa in due occasioni in chiusura di prima frazione con La Gumina, fermato prima dalla sfortuna e poi da un grande intervento di Plizzari.

Il baby portiere (classe 2000) scuola Milan è il grande protagonista della seconda frazione di gioco, con almeno tre interventi decisivi per fermare gli attaccanti di casa. Tramezzani deve ringraziare il suo estremo difensore per aver strappato un pareggio esterno che nei conti non migliora la posizione in classifica.

Con questo punto, infatti, il Livorno rimane fermo all'ultimo posto in classifica, con 12 punti. Non se la passa molto meglio l'Empoli, che con il pari nel derby toscano riesce a staccare il Venezia, portandosi a quota 23 punti, momentaneamente fuori dalla zona playout.

Il tabellino

Empoli-Livorno 1-1

19' rig. Marras (L), 24' Mancuso (E)

 

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Pirrello, Maietta, Romagnoli, Balkovec; Bajrami (62' Dezi), Ricci, Fantacci (62' Bandinelli); Frattesi; La Gumina, Mancuso. All: Muzzi
LIVORNO (4-3-3): Plizzari; Del Prato, Di Gennaro, Boben, Porcino; Luci (76' Viviani), Rocca, Agazzi; Marras, Breken (88' Pallecchi), Marsura (66' Rajcevic). All: Tramezzani

 

Ammoniti: Porcino (L), Fantacci (E), Balkovec (L), Dezi (E), Rocca (L), Viviani (L)

Arbitro: Sozza

I più letti