Juve Stabia-Cosenza 1-0

Serie B
default

Una rete di Forte negli ultimi minuti della partita (al minuto 90), ha dato un'importante vittoria al . Finisce 1-0 la sfida contro il Cosenza, nella partita valida per la diciannovesima giornata della Serie B

Il gol di Francesco Forte negli ultimi minuti di gara (90° minuto) ha permesso al di portare a casa un' importante vittoria contro il Cosenza. Le due squadre hanno alternato fasi di studio ad altre di buona presenza nella metà campo avversaria. Con il trascorrere del tempo, da una parte sembrava che la situazione di parità potesse andar bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza che un gol avrebbe probabilmente significato vittoria.

Nel corso del match, Danilo Russo per il Juve Stabia per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta.

Nella sconfitta del Cosenza, Pietro Perina è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito. Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 5 per il Cosenza e 2 per il Juve Stabia.

A conferma del punteggio finale, il Juve Stabia ha dominato il possesso palla (61%). In parità il numero dei tiri totali (9) e di quelli nello specchio della porta (2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (341-187): si sono distinti Pasquale Fazio (70), Magnus Troest (49) e Roberto Vitiello (39). Per gli ospiti, Matteo Legittimo è stato il giocatore più preciso con 22 passaggi riusciti.

Bright Addae nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Juve Stabia con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Cosenza è stato Daniele Sciaudone a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Juve Stabia, il centrocampista Giacomo Calò è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il centrocampista Angelo Corsi è stato invece il più efficace nelle fila del Cosenza con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.


Juve Stabia (4-3-3 ): D.Russo, G.Ricci, R.Vitiello (Cap.), M.Troest, P.Fazio, B.Addae, Marcel Büchel, G.Calò, F.Forte, L.Canotto, A.Bifulco. All: Fabio Caserta
A disposizione: F.Melara, D.Di Gennaro, A.Rossi, K.Boateng, F.Del Sole, K.Cissé, L.Germoni, M.Izco, D.Lia, A.Mallamo, P.Branduani, G.Todisco.
Cambi: A.Mallamo <-> M.Büchel (61'), K.Cissé <-> L.Canotto (63'), A.Rossi <-> A.Bifulco (78')

Cosenza (3-4-3 ): P.Perina, M.Legittimo, Aníbal, R.Idda, T.D'Orazio, J.Broh, D.Sciaudone, A.Corsi (Cap.), Z.Machach, J.Báez, E.Rivière. All: Piero Braglia
A disposizione: R.Schiavi, G.Litteri, N.Pierini, A.Lazaar, L.Bittante, M.Trovato, L.Greco, U.Saracco.
Cambi: A.Lazaar <-> T.D'Orazio (74'), N.Pierini <-> Z.Machach (80'), L.Greco <-> J.Báez (83')

Reti: 90' (R) Forte.
Ammonizioni: G.Ricci, G.Calò, D.Sciaudone, M.Legittimo, A.Corsi, A.Araújo Capela, A.Lazaar

Stadio: Romeo Menti di Castellammare
Arbitro: Gianluca Aureliano

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche