Crotone-Spezia 1-2

Serie B
default

La rete di Ragusa al 78' permette allo Spezia di ottenere i tre punti nella sfida contro il Crotone. Nel match della ventunesima giornata della Serie B, gli uomini di Vincenzo Italiano si impongono con il risultato di 2-1 centrando un importante successo esterno

spettatori, lo Spezia riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Italiano si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 34 minuti di gioco l'equilibrio iniziale viene rotto dalla rete realizzata da Nzola. Il Crotone, che aveva optato per un 352 dal corretto bilanciamento tattico, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 47°. Entrambe le squadre sono punto e a capo. Si deve pensare nuovamente a come far girare il match dalla propria parte. Il sigillo sulla vittoria dello Spezia lo mette Ragusa che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 Il Crotone ha dovuto giocare gli ultimi minuti di recupero in inferiorità numerica, per l'espulsione di Junior Messias per rosso diretto al 95°.

Grazie alla rete di M'Bala Nzola al 34° lo Spezia ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Crotone ha risposto nel secondo tempo con Maximiliano López al 47° pareggiando l'incontro, il gol finale di Ragusa al 78° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nei 2 gol dello Spezia significativi gli assist forniti da Riccardo Marchizza e Emmanuel Gyasi.

A conferma del risultato finale, lo Spezia ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (11-6) e ha battuto più calci d'angolo (8-6). Il Crotone, invece, ha avuto un maggior possesso palla (53%).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (397-328): si sono distinti Luca Marrone (81), Vladimir Golemic (57) e Andrea Barberis (50). Per gli ospiti, Matteo Ricci è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi riusciti.

M'Bala Nzola è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Spezia: 5 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Crotone è stato Guillaume Gigliotti a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nello Spezia, il centrocampista Luca Mora è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 14 totali). L'attaccante Junior Messias è stato invece il più efficace nelle fila del Crotone con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (9).


Crotone (3-5-2 ): A.Cordaz (Cap.), V.Golemic, L.Marrone, G.Gigliotti, A.Benali, G.Crociata, A.Mazzotta, A.Barberis, S.Molina, Simy, J.Messias. All: Giovanni Stroppa
A disposizione: M.Mustacchio, M.Curado, M.López, G.Figliuzzi, A.Nalini, M.Rutten, G.Bellodi, T.Gomelt, Z.Ruggiero, N.Spolli, G.Cuomo, M.Festa.
Cambi: M.López <-> S.Nwankwo (45'), A.Nalini <-> G.Crociata (77'), M.Mustacchio <-> A.Mazzotta (77')

Spezia (4-3-3 ): S.Scuffet, S.Ferrer, E.Capradossi, M.Erlic, R.Marchizza, G.Maggiore, L.Mora (Cap.), Matteo Ricci, E.Gyasi, M.Nzola, A.Ragusa. All: Vincenzo Italiano
A disposizione: L.Vignali , A.Galabinov, S.Gudjohnsen, C.Terzi, T.Krapikas, J.Ramos, Federico Ricci, P.Bartolomei, G.Acampora, S.Barone, G.Mastinu.
Cambi: F.Ricci <-> M.Nzola (67'), G.Acampora <-> G.Maggiore (73'), A.Galabinov <-> A.Ragusa (91')

Reti: 34' Nzola (Spezia), 47' (R) López (Crotone), 78' Ragusa (Spezia).
Ammonizioni: M.Ricci, S.Ferrer, E.Gyasi, L.Mora, S.Nwankwo, V.Golemic, J.Messias, L.Marrone
Espulsioni: Messias (95°)

Stadio: Ezio Scida
Arbitro: Marco Serra

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti