Ascoli-Juve Stabia 2-2

Serie B
default

Pareggio ricco di reti tra Ascoli e Juve Stabia. Lo spettacolo non è mancato nel match valevole per la ventitreesima giornata della Serie B. La prima rete arriva al minuto 10 con Scamacca. Il 2-2 finale si concretizza grazie an un gol segnato da Provedel nei minuti di recupero

Un gol nei minuti di recupero di Provedel ha salvato il Juve Stabia dalla sconfitta. E' stato un pareggio sofferto quello maturato contro l'Ascoli. La sfida è rimasta in bilico fino all'ultimo minuto con un assedio finale che ci ha regalato un pirotecnico pareggio per 2-2.

Grazie ad un gol di Gianluca Scamacca al 10°, l'Ascoli ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Nel secondo tempo il Juve Stabia ha risposto pareggiando al 62° con Francesco Forte. Nikola Ninkovic al 82° ha portato avanti l'Ascoli, la rete di Provedel al 95° ha firmato il 2-2 finale.

Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Juve Stabia e 2 per l'Ascoli.

Nonostante il pareggio, il Juve Stabia ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%) e ha avuto un numero maggiore di tiri totali (17-14). L'Ascoli, invece, ha battuto più calci d'angolo (7-5).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (366-160): si sono distinti Calò (75), Nicholas Allievi (48) e Pasquale Fazio (39). Per i padroni di casa, Michele Cavion è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Marcello Trotta nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ascoli: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Juve Stabia è stato Francesco Forte a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Ascoli, l'attaccante Scamacca è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 19 totali). Il centrocampista Alessandro Mallamo è stato invece il più efficace nelle fila del Juve Stabia con 10 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).


Ascoli (4-3-1-2 ): N.Leali, E.Ferigra, L.Sernicola, A.Gravillon, C.Andreoni, L.Morosini, M.Cavion, D.Petrucci, S.Padoin (Cap.), M.Trotta, G.Scamacca. All: Paolo Zanetti
A disposizione: N.Valentini, M.Eramo, M.De Alcantara, M.Covic, R.Novi, N.Ninkovic, G.Marchegiani, M.Troiano, P.Brlek, Diogo Pinto, Ricardo Matos.
Cambi: N.Ninkovic <-> S.Padoin (74'), P.Brlek <-> L.Morosini (82'), M.Troiano <-> M.Trotta (89')

Juve Stabia (4-3-1-2 ): I.Provedel, R.Vitiello (Cap.), L.Germoni, N.Allievi, P.Fazio, B.Addae, A.Bifulco, A.Mallamo, G.Calò, F.Forte, L.Canotto. All: Fabio Caserta
A disposizione: M.Esposito, M.Izco, S.Elia, F.Melara, A.Rossi, D.Tonucci, A.Mezavilla, S.Calvano, E.Polverino, D.Di Gennaro, F.Di Mariano.
Cambi: A.Rossi <-> L.Canotto (77'), M.Izco <-> A.Bifulco (82'), F.Di Mariano <-> A.Mallamo (89')

Reti: 10' Scamacca (Ascoli), 62' (R) Forte (Juve Stabia), 82' Ninkovic (Ascoli), 95' Provedel (Juve Stabia).
Ammonizioni: A.Gravillon, L.Morosini, N.Allievi, P.Fazio, A.Bifulco

Stadio: Cino e Lillo Del Duca
Arbitro: Ivano Pezzuto

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche