Frosinone-Chievo 3-2

Serie B
default

Il Frosinone ottiene i tre punti nella decima giornata della Serie B, al termine di una gara tiratissima. Nella sfida che vedeva la squadra di Alessandro Nesta opposta al Chievo non sono mancate le emozioni. La rete che ha deciso la partita è arrivata al minuto 79 con Novakovich che ha fissato il risultato sul 3-2

E' ufficiale: il Frosinone non muore mai! Nemmeno su una situazione di doppio svantaggio. La squadra di Nesta è riuscita infatti a rovesciare un match che a un certo punto si era fatto molto problematico. Tirando le somme di fine partita possiamo dire che il Chievo nulla ha potuto dinanzi al prepotente ritorno in partita del Frosinone che ha completato una splendida rimonta. C'è da dire che buona parte dell'incontro aveva visto un predominio, almeno per ciò che concerne la fase realizzativa, dei ragazzi di Aglietti. Il doppio vantaggio maturato aveva chiaramente indirizzato un match che però aveva ancora molto da raccontare. Al 39' ecco la rete che sparigliava di nuovo le carte in tavola. Sulle ali dell'entusiasmo, il Frosinone alzava ulteriormente la pressione offensiva e sfruttava al meglio la fase di maggior difficoltà degli avversari trovando la rete del pareggio. A quel punto il cronometro diceva che restava ancora tempo per provare a fare bottino pieno. Rimonta completata al 79' con il punto della vittoria firmato da Andrija Novakovich.

Dopo che il Chievo è riuscito a passare in vantaggio grazie al gol di Luigi Canotto al 18° e Francesco Margiotta al 32°, il Frosinone ha dimezzato lo svantaggio con Camillo Ciano al 39°. Il pareggio che ha fissato il risultato sul 2-2 è arrivato grazie alla rete di Novakovich al 53° minuto, prima del gol vittoria finale.



Nonostante la sconfitta, il Chievo ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (22-11), e ha battuto più calci d'angolo (10-4).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (382-262): si sono distinti Palmiero (58), Guillaume Gigliotti (47) e Vasile Mogos (44). Per i padroni di casa, Przemyslaw Szyminski è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi riusciti.

Camillo Ciano è stato il giocatore che ha tirato di più per il Frosinone: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Chievo è stato Vasile Mogos a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Frosinone, il centrocampista Francesco Zampano pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (6, ma con un numero uguale di duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Chievo, si è distinto il difensore Maxime Leverbe con 6 contrasti vinti.



Frosinone: F.Bardi, P.Szyminski, A.Salvi, N.Brighenti (Cap.), A.Beghetto, G.Kastanos, F.Zampano, R.Maiello, A.Novakovich, C.Ciano, M.Rohdén. All: Alessandro Nesta
A disposizione: D.Boloca, P.Giordani, G.Marciano, M.Curado, M.Vitale, P.Parzyszek, A.Iacobucci, A.Tribuzzi, M.Carraro.
Cambi: M.Carraro <-> M.Rohdén (76'), A.Tribuzzi <-> C.Ciano (87')

Chievo: A.Seculin, M.Leverbe, V.Mogos, G.Gigliotti, M.Cotali, L.Palmiero, M.Viviani, L.Garritano, L.Canotto, F.Djordjevic (Cap.), F.Margiotta. All: Alfredo Aglietti
A disposizione: M.Rigione, L.Munaretti, G.Di Noia, E.Giaccherini, S.Grubac, D.Pavlev, M.Bertagnoli, A.Semper, E.Zuelli, M.De Luca, F.D'Amico, P.Rovaglia.
Cambi: M.De Luca <-> F.Margiotta (66'), E.Giaccherini <-> L.Garritano (80'), M.Bertagnoli <-> M.Viviani (80'), S.Grubac <-> M.Cotali (88')

Reti: 18' Canotto (Chievo), 32' Margiotta (Chievo), 39' Ciano (Frosinone), 53' Novakovich (Frosinone), 79' Novakovich (Frosinone).
Ammonizioni: M.Rohdén, F.Zampano

Stadio: Benito Stirpe
Arbitro: Piero Giacomelli

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.