Cittadella-Frosinone 1-0

Serie B
default

Vittoria con il minimo scarto per il Cittadella, che è riuscito a battere il Frosinone per 1-0 nella quattordicesima giornata della Serie B. La rete di Ogunseye al minuto 46, su assist di D'Urso, ha dato i tre punti alla sua squadra

Il gol di Ibukun Roberto Ogunseye ha deciso il match tra Cittadella e Frosinone. Il momento decisivo è arrivato nel recupero della prima frazione di gara. La rete che ha risolto l'incontro è stata infatti siglata al 46' e il Frosinone, nonostante gli sforzi, non ha più trovato la forza per riequilibrare la situazione. Le occasioni non sono mancate anche se sono arrivate un po' ad intermittenza. Nella ripresa, gli uomini di Roberto Venturato non sono riusciti a trovare il gol della sicurezza, impedendo però agli avversari di trovare il gol del pareggio e conquistando tre punti importanti grazie al successo finale per 1-0. Oltre alla rete realizzata Iori e compagni hanno anche colpito 2 pali.

Da segnalare l’assist di Christian D'Urso, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Cittadella, Elhan Kastrati è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Frosinone, da registrare comunque 6 parate di Francesco Bardi nel corso di tutto il match.

A conferma della vittoria finale, il Cittadella ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (54%), ha effettuato più tiri (20-8), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (312-232): si sono distinti Manuel Iori (54), Donnarumma (44) e Simone Branca (41). Per gli ospiti, Przemyslaw Szyminski è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Ibukun Roberto Ogunseye è stato il giocatore che ha tirato di più per il Cittadella: 8 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Frosinone è stato Marcus Rohdén a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Cittadella, il difensore Daniele Donnarumma è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 14 totali). Il difensore Marcos Curado è stato invece il più efficace nelle fila del Frosinone con 13 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Cittadella: E.Kastrati, R.Perticone, D.Donnarumma, D.Adorni, A.Vita, S.Branca, M.Iori (Cap.), F.Proia, C.D'Urso, I.Ogunseye, F.Tsadjout. All: Roberto Venturato
A disposizione: M.Gargiulo, T.Awua, P.Grillo, A.Camigliano, N.Smajlaj, M.Rosafio, C.Tavernelli, G.Plechero.
Cambi: M.Rosafio <-> C.D'Urso (68'), C.Tavernelli <-> F.Tsadjout (83'), M.Gargiulo <-> F.Proia (83')

Frosinone: F.Bardi, M.Curado, A.Salvi, P.Szyminski, F.Zampano, M.Carraro, R.Maiello (Cap.), M.Rohdén, A.Beghetto, P.Parzyszek, C.Ciano. All: Alessandro Nesta
A disposizione: A.Iacobucci, D.Boloca, S.D'Elia, A.Tribuzzi, L.Ariaudo, M.Gori, M.Vitale, A.Tabanelli.
Cambi: A.Tribuzzi <-> M.Rohdén (68'), A.Tabanelli <-> A.Beghetto (68'), M.Gori <-> R.Maiello (79')

Reti: 46' Ogunseye.
Ammonizioni: F.Tsadjout, F.Proia, M.Iori, A.Tribuzzi

Stadio: Pier Cesare Tombolato
Arbitro: Valerio Marini

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.