Frosinone-Brescia 0-1

Serie B
default

Nel match valido per la ventottesima giornata della Serie B, vittoria per 1-0 del Brescia sul Frosinone. La rete di Ndoj all'ultimo respiro (93° minuto), su assist di Pajac, ha permesso agli ospiti di ottenere tre punti preziosi

Il gol di Emanuele Ndoj all’ultimo respiro (93° minuto), subentrato dalla panchina, ha permesso al Brescia di portare a casa un' importante vittoria contro il Frosinone. Gara che lungo i 90 minuti ha vissuto di alti e bassi, tra fasi di stanca e altre dove le azioni hanno fatto gridare al gol. Con il trascorrere del tempo, da una parte sembrava che il pareggio alla fine andasse bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza di poter fare bottino pieno con un singolo episodio. E così è stato grazie al cambio azzeccato da parte di Clotet Ruiz. Nonostante la sconfitta gli uomini di Alessandro Nesta hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Kastanos.

Da segnalare l’assist di Marko Pajac, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Brescia, Jesse Joronen è stato poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Frosinone, da registrare comunque 4 parate di Francesco Bardi nel corso di tutto il match. Nessuna espulsione nelle due squadre, ma si è vista una vera e propria battaglia in campo con 8 cartellini gialli in totale (4 per parte).

Nonostante la sconfitta, il Frosinone ha prevalso per numero di tiri totali (13-11) e ha battuto più calci d'angolo (7-2). A favore del Brescia, invece, il possesso palla (52%).

Raffaele Maiello (Frosinone) è stato il migliore per numero di passaggi completati (53), superando in questa speciale classifica anche Jhon Chancellor, il più preciso nelle fila del Brescia (47). Il giocatore del Frosinone ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (11-0).

Filip Jagiello nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brescia: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Frosinone è stato Pietro Iemmello a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Brescia, l'attaccante Florian Aye è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 13 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Frosinone, si è distinto il centrocampista Mirko Gori con 7 contrasti vinti.



Frosinone: F.Bardi, N.Brighenti (Cap.), P.Szyminski, A.Salvi, M.Capuano, S.D'Elia, R.Maiello, M.Gori, M.Rohdén, P.Iemmello, A.Novakovich. All: Alessandro Nesta
A disposizione: G.Kastanos, A.Iacobucci, A.Tribuzzi, M.Carraro, A.Trovato, P.Parzyszek, L.Vitale, E.Brignola, M.Curado, L.Ariaudo, C.Ciano, M.Vitale.
Cambi: L.Vitale <-> S.D'Elia (61'), A.Tribuzzi <-> M.Rohdén (62'), G.Kastanos <-> M.Gori (78'), C.Ciano <-> A.Novakovich (79')

Brescia: J.Joronen, J.Chancellor, A.Cistana, B.Martella, F.Karacic, D.Bisoli (Cap.), F.Jagiello, A.Ragusa, B.Bjarnason, T.van de Looi, F.Aye. All: Josep Clotet Ruiz
A disposizione: Holmbert Fridjónsson , E.Ndoj, J.Labojko, A.Donnarumma, M.Pajac, M.Kotnik, M.Mangraviti, A.Papetti, S.Skrabb, A.Mateju.
Cambi: J.Labojko <-> T.van de Looi (61'), E.Ndoj <-> A.Ragusa (61'), S.Skrabb <-> D.Bisoli (78'), M.Pajac <-> F.Jagiello (87')

Reti: 93' Ndoj.
Ammonizioni: B.Bjarnason, A.Cistana, J.Labojko, E.Ndoj, A.Salvi, G.Kastanos, A.Tribuzzi, L.Vitale

Stadio: Benito Stirpe
Arbitro: Ivan Robilotta

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport