Serie B, i risultati della 28^ giornata: Stop Monza, frena la Salernitana. Empoli allunga

Serie B
©LaPresse

I toscani non sbagliano col Vicenza e approfittano dei passi falsi delle inseguitrici. La squadra di Brocchi cade al Granillo contro la Reggina, decide un gol di Rivas. La Salernitana non va oltre lo 0-0 col Cosenza. Bella prestazione per il Lecce, che ne fa quattro al Chievo

CLASSIFICA SERIE B

Frenano le inseguitrici dell’Empoli, che invece non sbaglia e allunga: è questa la notizia della 28^ giornata di Serie B. I toscani, nel posticipo del sabato, vincono sul campo del Vicenza grazie ai sigilli di Mancuso e Matos su rigore. Il Monza è uscito sconfitto dal Granillo, dove la Reggina si è imposta con la rete di Rivas. La Salernitana a sua volta non è andata oltre lo 0-0 contro il Cosenza, rimasto in inferiorità numerica. Muove in modo significativo la classifica il Lecce, che con una bella prestazione ha la meglio del Chievo col punteggio di 4-2: risultato già ipotecato nel primo tempo, con i veneti che sbagliano un calcio di rigore nella ripresa. Un punto per il Venezia, raggiunto nel finale in casa dell’Ascoli col gol di Bajic che risponde a Fiordilino. Vittoria pesantissima in chiave salvezza per la Cremonese, nello scontro diretto con la Reggiana che resta in zona playout. 0-0 invece tra Pordenone e Pescara.

I risultati del sabato della 28^ giornata

vedi anche

Balo scherza con Diaw: figurine di Barrow ovunque

LECCE – CHIEVO 4-2
9’ Maggio (L), 22’ Obi (C), 25’ e 38’ Coda (L), 42’ Pettinari (L), 53’ Mogos (C)
LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo (46’ Zuta); Majer (46’ Nikolov), Hjulmand, Bjorkengren; Henderson (75’ Mancosu); Pettinari (63’ Yalcin), Coda (83’ Stepinski). All. Eugenio Corini.
CHIEVO (4-2-3-1): Semper; Mogos, Rigione, Vaisanen (20’ Leverbe), Renzetti; Viviani (76’ Bertagnoli), Obi (46’ Palmiero); Canotto (74’ Fabbro), Garritano, Di Gaudio (60’ Ciciretti); De Luca. All. Alfredo Aglietti.
Ammoniti: Obi, Majer, Pettinari, Maggio, Meccariello, De Luca, Bertagnoli, Nikolov.

 

FROSINONE – BRESCIA 0-1
90+3’ Ndoj
FROSINONE (5-3-2): Bardi; Salvi, Capuano, D’Elia (61’ Vitale), Brighenti, Szyminski; Gori (78’ Tribuzzi), Rohden (61’ Kastanos), Maiello; Iemmello, Novakovich (79’ Ciano). All. Alessandro Nesta.
BRESCIA (4-4-2): Joronen; Karacic, Chancellor, Cistana, Martella; Van De Looi (61’ Labojko), Jagiello (87’ Pajac), Bisoli (78’ Skrabb), Bjarnason; Ayé, Ragusa (61’ Ndoj). All. Pep Clotet.
Ammoniti: Bjarnason, Salvi, Cistana, Kastanos, Tribuzzi, Vitale, Labojko, Ndoj.

 

REGGINA – MONZA 1-0
56’ Rivas
REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Crimi, Bianchi; Rivas (75’ Edera), Folorunsho (74’ Crisetig), Bellomo (87’ Loiacono); Okwonkwo (88’ Denis). All. Marco Baroni.
MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci, Paletta, Sampirisi; Frattesi (81’ D’Errico), Scozzarella, Barillà (73’ Armellino); Boateng (81’ Ricci), Balotelli (73’ Mota), D’Alessandro (67’ Diaw). All. Cristian Brocchi.
Ammoniti: Bellusci, Crimi, Lakicevic, Boateng, Cionek, Scozzarella, Donati, Paletta.

 

PORDENONE – PESCARA 0-0
PORDENONE (4-3-1-2):
Perisan; Vogliacco (21’ Zammarini), Camporese, Barison (46’ Stefani), Chrzanowski; Magnino, Misuraca, Scavone (75’ Rossetti); Mallamo (75’ Biondi); Morra (29’ Musiolik), Ciurria. All. Attilio Tesser.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Valdifiori (59’ Busellato), Rigoni (58’ Pepin); Galano, Odgaard (66’ Ceter), Maistro (67’ Capone). All. Gianluca Grassadonia.
Ammoniti: Vogliacco, Rigoni, Bellanova, Zammarini, Misuraca, Biondi.

 

ASCOLI – VENEZIA 1-1
48’ Fiordilino (V), 87’ Bajic (A)
ASCOLI (4-3-3): Leali; D’Orazio, Quaranta, Pinna (82’ Mosti), Brosco; Sabiri, Saric (65’ Bajic), Danzi (46’ Eramo); Dionisi, Parigini (65’ Corbo), Bidaoui (77’ Cangiano). All. Andrea Sottil.
VENEZIA (3-4-3): Pomini; Svoboda, Ricci, Ceccaroni; Taugordeau, Fiordilino (83’ Bjarkason), Di Mariano, Maleh (67’ Crnigoj); Mazzocchi, Aramu (67’ Forte), Esposito (81’ Bocalon). All. Paolo Zanetti.
Ammoniti: Brosco, Ceccaroni, Saric, Danzi, Bidaoui.
Espulsi: Brosco per doppia ammonizione.

 

CREMONESE – REGGIANA 3-0
24’ Strizzolo, 49’ Valzania, 72’ Colombo
CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Fiordaliso, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Gustafson (73’ Pinato), Castagnetti; Valzania (73’ Celar), Buonaiuto (53’ Gaetano), Strizzolo (59’ Colombo); Ciofani (59’ Bartolomei). All. Fabio Pecchia.
REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Gyamfi (46’ Kirwan), Rozzio, Costa; Del Pinto, Varone (76’ Cambiaghi); Siligardi, Lunetta (66’ Zamparo), Laribi (67’ Pezzella); Mazzocchi (46’ Espeche). All. Massimiliano Alvini.
Ammoniti: Lunetta, Varone, Colombo, Costa.
Espulsi:
Libutti per fallo su chiara occasione da rete.

 

SALERNITANA – COSENZA 0-0
SALERNITANA (3-5-2):
Belec; Bogdan, Gyomber, Veseli; Kupisz, Coulibaly (83’ Durmisi), Di Tacchio, Capezzi (46’ Kiyine), Jaroszynski (59’ Cicerelli); Tutino (83’ Gondo), Djuric. All. Fabrizio Castori.
COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Schiavi, Legittimo; Gerbo (81’ Corsi), Petrucci, Sciaudone, Crecco; Tremolada (51’ Koné); Mbakogu (30’ Carretta), Gliozzi. All. Roberto Occhiuzzi.
Ammoniti: Gerbo, Petrucci, Kiyine, Crecco.
Espulsi:
Petrucci per doppia ammonizione.

 

VICENZA – EMPOLI 0-2
8’ Mancuso, 90+7' rig. Matos
VICENZA (4-3-3): Grandi; Bruscagin, Pasini, Cappelletti, Beruatto; Agazzi (54’ Vandeputte), Pontisso (65’ Cinelli), Rigoni; Zonta (82’ Jallow), Longo (65’ Gori), Giacomelli (53’ Lanzafame). All. Domenico Di Carlo.
EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Sabelli (76’ Fiamozzi), Casale, Romagnoli, Terzic; Haas, Stulac, Ricci (64’ Zurkowski); Bajrami (76’ Crociata); Mancuso (83’ Matos), La Mantia (64’ Moreo). All. Davide Dionisi.
Ammoniti: Zurkowski, Moreo, Gori, Vandeputte, Grandi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport