Serie B, i risultati della 28^ giornata: Stop Monza, frena la Salernitana. Empoli allunga

Serie B
©LaPresse

I toscani non sbagliano col Vicenza e approfittano dei passi falsi delle inseguitrici. La squadra di Brocchi cade al Granillo contro la Reggina, decide un gol di Rivas. La Salernitana non va oltre lo 0-0 col Cosenza. Bella prestazione per il Lecce, che ne fa quattro al Chievo

CLASSIFICA SERIE B

Frenano le inseguitrici dell’Empoli, che invece non sbaglia e allunga: è questa la notizia della 28^ giornata di Serie B. I toscani, nel posticipo del sabato, vincono sul campo del Vicenza grazie ai sigilli di Mancuso e Matos su rigore. Il Monza è uscito sconfitto dal Granillo, dove la Reggina si è imposta con la rete di Rivas. La Salernitana a sua volta non è andata oltre lo 0-0 contro il Cosenza, rimasto in inferiorità numerica. Muove in modo significativo la classifica il Lecce, che con una bella prestazione ha la meglio del Chievo col punteggio di 4-2: risultato già ipotecato nel primo tempo, con i veneti che sbagliano un calcio di rigore nella ripresa. Un punto per il Venezia, raggiunto nel finale in casa dell’Ascoli col gol di Bajic che risponde a Fiordilino. Vittoria pesantissima in chiave salvezza per la Cremonese, nello scontro diretto con la Reggiana che resta in zona playout. 0-0 invece tra Pordenone e Pescara.

I risultati del sabato della 28^ giornata

vedi anche

Balo scherza con Diaw: figurine di Barrow ovunque

LECCE – CHIEVO 4-2
9’ Maggio (L), 22’ Obi (C), 25’ e 38’ Coda (L), 42’ Pettinari (L), 53’ Mogos (C)
LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo (46’ Zuta); Majer (46’ Nikolov), Hjulmand, Bjorkengren; Henderson (75’ Mancosu); Pettinari (63’ Yalcin), Coda (83’ Stepinski). All. Eugenio Corini.
CHIEVO (4-2-3-1): Semper; Mogos, Rigione, Vaisanen (20’ Leverbe), Renzetti; Viviani (76’ Bertagnoli), Obi (46’ Palmiero); Canotto (74’ Fabbro), Garritano, Di Gaudio (60’ Ciciretti); De Luca. All. Alfredo Aglietti.
Ammoniti: Obi, Majer, Pettinari, Maggio, Meccariello, De Luca, Bertagnoli, Nikolov.

 

FROSINONE – BRESCIA 0-1
90+3’ Ndoj
FROSINONE (5-3-2): Bardi; Salvi, Capuano, D’Elia (61’ Vitale), Brighenti, Szyminski; Gori (78’ Tribuzzi), Rohden (61’ Kastanos), Maiello; Iemmello, Novakovich (79’ Ciano). All. Alessandro Nesta.
BRESCIA (4-4-2): Joronen; Karacic, Chancellor, Cistana, Martella; Van De Looi (61’ Labojko), Jagiello (87’ Pajac), Bisoli (78’ Skrabb), Bjarnason; Ayé, Ragusa (61’ Ndoj). All. Pep Clotet.
Ammoniti: Bjarnason, Salvi, Cistana, Kastanos, Tribuzzi, Vitale, Labojko, Ndoj.

 

REGGINA – MONZA 1-0
56’ Rivas
REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Crimi, Bianchi; Rivas (75’ Edera), Folorunsho (74’ Crisetig), Bellomo (87’ Loiacono); Okwonkwo (88’ Denis). All. Marco Baroni.
MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci, Paletta, Sampirisi; Frattesi (81’ D’Errico), Scozzarella, Barillà (73’ Armellino); Boateng (81’ Ricci), Balotelli (73’ Mota), D’Alessandro (67’ Diaw). All. Cristian Brocchi.
Ammoniti: Bellusci, Crimi, Lakicevic, Boateng, Cionek, Scozzarella, Donati, Paletta.

 

PORDENONE – PESCARA 0-0
PORDENONE (4-3-1-2):
Perisan; Vogliacco (21’ Zammarini), Camporese, Barison (46’ Stefani), Chrzanowski; Magnino, Misuraca, Scavone (75’ Rossetti); Mallamo (75’ Biondi); Morra (29’ Musiolik), Ciurria. All. Attilio Tesser.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Valdifiori (59’ Busellato), Rigoni (58’ Pepin); Galano, Odgaard (66’ Ceter), Maistro (67’ Capone). All. Gianluca Grassadonia.
Ammoniti: Vogliacco, Rigoni, Bellanova, Zammarini, Misuraca, Biondi.

 

ASCOLI – VENEZIA 1-1
48’ Fiordilino (V), 87’ Bajic (A)
ASCOLI (4-3-3): Leali; D’Orazio, Quaranta, Pinna (82’ Mosti), Brosco; Sabiri, Saric (65’ Bajic), Danzi (46’ Eramo); Dionisi, Parigini (65’ Corbo), Bidaoui (77’ Cangiano). All. Andrea Sottil.
VENEZIA (3-4-3): Pomini; Svoboda, Ricci, Ceccaroni; Taugordeau, Fiordilino (83’ Bjarkason), Di Mariano, Maleh (67’ Crnigoj); Mazzocchi, Aramu (67’ Forte), Esposito (81’ Bocalon). All. Paolo Zanetti.
Ammoniti: Brosco, Ceccaroni, Saric, Danzi, Bidaoui.
Espulsi: Brosco per doppia ammonizione.

 

CREMONESE – REGGIANA 3-0
24’ Strizzolo, 49’ Valzania, 72’ Colombo
CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Fiordaliso, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Gustafson (73’ Pinato), Castagnetti; Valzania (73’ Celar), Buonaiuto (53’ Gaetano), Strizzolo (59’ Colombo); Ciofani (59’ Bartolomei). All. Fabio Pecchia.
REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Gyamfi (46’ Kirwan), Rozzio, Costa; Del Pinto, Varone (76’ Cambiaghi); Siligardi, Lunetta (66’ Zamparo), Laribi (67’ Pezzella); Mazzocchi (46’ Espeche). All. Massimiliano Alvini.
Ammoniti: Lunetta, Varone, Colombo, Costa.
Espulsi:
Libutti per fallo su chiara occasione da rete.

 

SALERNITANA – COSENZA 0-0
SALERNITANA (3-5-2):
Belec; Bogdan, Gyomber, Veseli; Kupisz, Coulibaly (83’ Durmisi), Di Tacchio, Capezzi (46’ Kiyine), Jaroszynski (59’ Cicerelli); Tutino (83’ Gondo), Djuric. All. Fabrizio Castori.
COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Schiavi, Legittimo; Gerbo (81’ Corsi), Petrucci, Sciaudone, Crecco; Tremolada (51’ Koné); Mbakogu (30’ Carretta), Gliozzi. All. Roberto Occhiuzzi.
Ammoniti: Gerbo, Petrucci, Kiyine, Crecco.
Espulsi:
Petrucci per doppia ammonizione.

 

VICENZA – EMPOLI 0-2
8’ Mancuso, 90+7' rig. Matos
VICENZA (4-3-3): Grandi; Bruscagin, Pasini, Cappelletti, Beruatto; Agazzi (54’ Vandeputte), Pontisso (65’ Cinelli), Rigoni; Zonta (82’ Jallow), Longo (65’ Gori), Giacomelli (53’ Lanzafame). All. Domenico Di Carlo.
EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Sabelli (76’ Fiamozzi), Casale, Romagnoli, Terzic; Haas, Stulac, Ricci (64’ Zurkowski); Bajrami (76’ Crociata); Mancuso (83’ Matos), La Mantia (64’ Moreo). All. Davide Dionisi.
Ammoniti: Zurkowski, Moreo, Gori, Vandeputte, Grandi.