Monza, Stroppa è il nuovo allenatore: contratto triennale, prende il posto di Brocchi

Serie B

L'ex allenatore del Crotone è stato scelto dal club di Berslusconi per provare l'assalto alla Serie A. Accordo triennale, Stroppa prende il posto di Brocchi che ha risolto consensualmente il contratto con la società

Giovanni Stroppa è il nuovo allenatore del Monza. La società del presidente Berlusconi ha deciso di separarsi da Cristian Brocchi e di affidare la panchina all'ex Crotone. Ad annunciarlo è stata lo stesso club biancorosso attraverso questa nota ufficiale: "AC Monza comunica che Giovanni Stroppa sarà dal 1 luglio il nuovo allenatore della prima squadra. Bentornato Giovanni!". Per l'allenatore contratto triennale.

Ritorno a Monza

Per Stroppa si tratta di un ritorno: da calciatore, aveva vestito la maglia del Monza per due stagioni, dal 1987 al 1989, esordendo tra i professionisti e giocando in Serie C1 e in Serie B. Proprio dalla Serie B ripartirà la sua avventura in panchina: dopo la delusione arrivata contro il Cittadella nella semifinale dei playoff dell'ultimo campionato, il Monza proverà a conquistare la A con Stroppa in panchina.

L'addio con Brocchi: risoluzione consensuale

vedi anche

La Serie B Sky è quasi fatta: quante big da vedere

Poco prima dell'annuncio di Stroppa, il Monza aveva comunicato la fine del rapporto con Cristian Brocchi, che ha guidato la squadra nelle ultime due stagioni conquistando una promozione in Serie B e un terzo posto in classifica in questo campionato, prima dell'eliminazione ai playoff contro il Cittadella. "AC Monza e Cristian Brocchi hanno deciso in piena armonia di risolvere anticipatamente il loro rapporto - la nota sul sito del club -. AC Monza ringrazia Cristian Brocchi per l’appassionato lavoro svolto e gli augura ogni successo per la sua futura carriera".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche