Lega Pro, gir. A: i risultati della 29a giornata

Serie C - Lega Pro
alessandria_alessandriacalcio

Dai sei gol della Carrarese alla Racing Roma al tris del Piacenza con la Robur Siena. Alessandria sempre primo a +4 sulla Cremonese, mentre il Prato di Tavano ne fa tre alla Lucchese: ecco cos'è successo nel girone A di Lega Pro

Sei reti da un lato, tris dell'altro. Certezze e delusioni, questo e altro nella 29esima giornata del Girone A di Lega Pro, tanto spettacolo. Con l'Alessandria che continua la sua lunga marcia verso la promozione in Serie B. Vince anche l'Arezza, 1-0 in casa col Livorno. Tutti i risultati.

La Carrarese ne fa sei, l'Alessandria vince ancora - Un, due, tre... fino a sei! La Carrarese di Firicano vince a valanga contro la Racing Roma di Giannichedda, sempre più ultima in classifica (24 punti). Doppietta di Luca Miracoli, ex attaccante con un passato in B francese con la maglia del Tours, poi altro "doblete" di Floriano e reti di Gentili e Rosaia. Show. Dalla Carrarese all'Alessandria, i "grigi" vincono ancora e continuano la marcia verso la Serie B: 63 punti, +4 sulla Cremonese seconda, stavolta 2 reti all'Olbia che era passata anche in vantaggio (rete dell'ex Cagliari Ragatzu). Poi Mezavilla e Marras ribaltano il risultato. L'Alessandria ancora protagonista in Lega Pro. E la Cremonese? Risponde con un tris al Tuttocuoio di Fiasconi, reti di Ferretti, Brighenti e Scappini. Inseguono e lottano.

Giana Erminio da playoff, cade la Viterbese - A Gorgonzola sorridono tutti, la Giana di Albè vince ancora e sale al quinto posto, in piena zona playoff: bella prestazione contro la Lupa Roma e due reti che sanno di successo, decide la doppietta di Salvatore Bruno. La Giana continua a sognare. Non si può dire la stessa cosa della Viterbese invece, fresca del ritorno in panchina di Cornacchini. Sconfitta in casa per 0-2 contro la Pro Piacenza di Fulvio Pea, che resta al nono posto a 41 punti. Mentre il Como di Fabio Gallo vince 1-0 contro la Pistoiese. Decide la rete di Devis Nossa, ora il Como è settimo a 44 punti. Zona playoff e speranza. 

Tavano segna ancora, colpaccio Arezzo - El segna semper lu, Ciccio Tavano. Ancora decisivo nella vittoria del Prato, che lascia l'ultimo posto in classifica e supera la Racing Roma. Ora, i toscani sono a 26 punti in zona playout, l'obiettivo della società. Doppietta di Moncini, gol di Tavano e Lucchese battuta, De Feo e Dermaku riescono soltanto a segnare per il tabellino. Il Prato va. Il Piacenza, invece, batte il Siena con la doppietta di Taugordeanu e la rete di Andrea Nobile, ora i ragazzi di Franzini salgono al sesto posto. Nel big match di giornata tra Arezzo e Livorno invece, valido per la terza piazza del girone, la spuntano gli uomini di Sottili, bravi a superare il Livorno grazie alla rete del solito Moscardelli, altro attaccante sempre in gol. Pareggio per 1-1, infine, tra Pontedera e Renate. Il girone A inizia ad entrare nel rush finale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.