Livorno-Reggiana, Foscarini: "Meno tensioni, vogliamo vincere"

Serie C - Lega Pro
foscarini_livorno_lapresse

L'allenatore amaranto carico per i quarti di finale dei playoff di Lega Pro: "Contro la Reggiana inciderà molto l’emotività e la personalità dei giocatori: dobbiamo pensare solo a giocare per vincere". Sugli avversari: "Sono un’ottima squadra: subiscono poco e davanti sono sempre pronti a pungere"

Il Livorno rincorre il sogno Serie B. Al terzo turno di playoff, dopo aver eliminato Renate e Virtus Francavilla (a fatica), di fronte agli amaranto ci sarà ora un’agguerrita Reggiana, capace di eliminare Juve Stabia e Feralpisalò. Mercoledì sera si giocherà la prima al Picchi: “Ci siamo allenati bene”, ha commentato Claudio Foscarini nella consueta conferenza stampa della vigilia. “Arriviamo alla gara pronti, sia psicologicamente che emotivamente: siamo carichi per dare il nostro meglio”. Quanta fatica nell’ultimo turno: “I playoff sono una competizione strana, escono dai canoni del campionato. Contro la Reggiana inciderà molto l’emotività e la personalità dei giocatori, non dovremo avere tensioni. Il fatto che in questa occasione non dovremo gestire è sicuramente un vantaggio. Avere un doppio risultato talvolta può condizionare. Noi dobbiamo pensare solo a giocare per vincere. Sia in questa gara che nel ritorno dovremo pensare solo ad ottenere il massimo“. Un commento poi sulla Reggiana: “È un’ottima squadra, che subisce poco e davanti è pronta a pungere creando situazioni molto pericolose. A centrocampo hanno elementi di spessore come Genevier e Bovo, sempre abili a far ripartire la manovra”.

Più di 4000 al Picchi, in 500 da Reggio

Impazienti i tifosi del Livorno, che sognano di giocarsi semifinale e - magari - finale al Franchi di Firenze. Venduti per la sfida con gli emiliani più di 3500 biglietti, numero destinato però a salire nelle ore antecedenti alla gara. In 500 previsti, invece, i fans in trasferta da Reggio. Il Livorno dovrebbe ripartire dall’ormai collaudato 4-3-1-2, con il centrocampo presumibilmente composta da Luci, Giandonato, Valiani e Venitucci. Davanti confermata la coppia Maritato-Vantaggiato, che dovrà necessariamente essere più efficace delle ultime uscire. Qualche polemica ha originato l’assegnazione della gara all’arbitro Giua, della sezione di Pisa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.