Serie C, girone A: risultati e classifica

Serie C - Lega Pro
giana_siena

Il Siena sfrutta la giornata di riposo del Livorno, battendo la Giana Erminio e accorciando a -2 dalla vetta. Al terzo posto sale il Pisa, dopo la vittoria per 3-4 sul campo dell'Arzachena. La Viterbese scivola al quarto posto dopo il ko di Piacenza. Bagarre in zona playoff e per la lotta salvezza

Dopo lo scivolone interne contro il Pontedera, la capolista del girone A di Serie C Livorno osserva il proprio turno di riposo. Ne approfitta così il Siena, che non perde l'occasione di accorciare dalla vetta: vittoria per la Robur sul campo della Giana Erminio, con gol decisivo di Alessandro Marotta. Il Livorno mantiene il primo posto con 51 punti, ora però il Siena è a quota 49. Al terzo posto (con 47 punti) c'è il Pisa, che non perde terreno vincendo una partita rocambolesca sul campo dell'Arzachena. Finisce 3-4, con i toscani prima in vantaggio con Negro, poi raggiunti da Curcio e bravi a chiudere il primo tempo sull'1-3 con le reti di Di Quinzio e, ancora, Negro. Nel secondo tempo la rimonta dell'Arzachena con Lisai e Curcio, prima del gol decisivo di Masucci allo scadere. Perde terreno la Viterbese, che resta a 45 punti e scivola al quarto posto: brutta sconfitta sul campo della Pro Piacenza per 3-1.

Bagarre playoff

Quattro squadre a giocarsi le posizioni nobili della classifica, poi un solco di nove punti tra la quarta e la quinta e ben nove squadre in cinque punti a giocarsi le altre posizioni utili per i playoff. La quinta forza del campionato è al momento la Carrarese, reduce dal 4-0 sul prato: i gol di Bentivegna, Vassallo, Tavano e Biasci. Superate in un colpo solo Alessandria e Monza, che si fermano a vicenda sullo 0-0 e restano a quota 35. A questo punteggio si forma un terzetto, con l'aggiunta dell'Olbia: vittoria per 1-2 a Pistoia, con Pennington e Silenzi che ribaltano il vantaggio locale segnato da De Cenco. Segue la Giana Erminio a quota 34, poi c'è il Piacenza a 32 dopo la sconfitta per 1-0 sul campo del Gavorrano. A 31 si forma un terzetto a ridosso dei playoff, con Arzachena, Pistoiese e Pontedera (0-0 contro l'Arezzo).

Lotta per la salvezza

C'è bagarre anche per la lotta alla salvezza, con Arezzo e Pro Piacenza a 28 punti. Pesante la vittoria proprio della Pro Piacenza contro la Viterbese: 3-1 con gol di Musetti, D'Alessandro e La Vigna, con Atanasov che accorcia le distanze nel finale per gli ospiti. Finisce 0-0 lo scontro diretto tra Lucchese e Cuneo, con i rossoneri che salgono a 27 e i piemontesi a quota 23. Il Gavorrano batte di misura il Piacenza (gol di Brega) e sale a 18 mentre il Prato resta ultimo a quota 16.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.