Bisceglie-Cosenza, Braglia: "Voglio risposte dalla squadra"

Serie C - Lega Pro
Braglia_Cosenza_Twitter

L'allenatore della formazione calabrese in conferenza stampa alla vigilia della gara con il Bisceglie: "E' giusto che la squadra dia una risposta concreta, sono convinto che ci toglieremo grandi soddisfazioni. Perez? Lo aspettiamo"

Due sconfitte - una in campionato e una in Coppa Italia - a interrompere la striscia di risultati utili consecutivi: Cosenza chiamato subito al riscatto, con la formazione calabrese che nella giornata di domenica affronterà in trasferta il Bisceglie. Una sfida che Piero Braglia presenta così in conferenza stampa: "A Caserta abbiamo giocato male, a Viterbo avevamo invece fatto molto bene: è giusto, ora, che questa squadra dia una risposta, il modo di giocare nostro è quello e per adesso non lo cambiamo. C’è stato un periodo in cui segnavamo con più facilità, le cose non sono cambiate: stiamo concedendo tempo a Perez, un ragazzo che abbiamo voluto fortemente, e poi devono aumentare di rendimento giocatori come Tutino che prima prendevano punizioni importanti, ora facciamo fatica", le parole dell'allenatore del Cosenza.

"Dobbiamo dare risposte concrete: ci toglieremo grandi soddisfazioni"

"Non sarà facile questo tour de force che ci attende, ma bisognerà stringere i denti e dare risposte concrete, sono convinto che ci toglieremo grandi soddisfazioni e alla fine vedremo”, ha aggiunto l’allenatore rossoblù. Braglia che non chiude le porte  a un possibile cambio di modulo magari già a partire dalla gara contro i Bisceglia di campionato: "Se dovessimo renderci conto che ci servirà cambiare modo di giocare lo faremo, non siamo una squadra a cui mancano le soluzioni offensive, siamo pronti a cambiare se qualcosa non va bene: possiamo giocare con Mungo dietro i tre davanti o anche solo coi tre davanti con Tutino e Okereke che rincorrono. Non è solo l’attaccante che deve buttarla dentro, è tutta la squadra che deve servirlo: sono i risultati che ti dicono quanto bene fai, le chiacchiere stanno a zero", ha concluso l’allenatore del Cosenza Piero Braglia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche