Lecce, subito al lavoro: in tre out, assente 'giustificato' Liverani

Serie C

Il gruppo giallorosso si è subito ritrovato in campo al Via del Mare all'indomani della sconfitta con la Casertana che ha riaperto il discorso promozione diretta. Assenti Riccardi, Megelaitis e Dubickas oltre all'allenatore Fabio Liverani impegnato a Coverciano

Una gara da dimenticare, una sconfitta – quella contro la Casertana – che rischia di lasciare il segno all'interno dell'ambiente giallorosso. La terza sconfitta stagionale in campionato del Lecce ha riaperto i giochi nel Girone C di Serie C: la formazione allenata da Fabio Liverani rimane sempre prima in classifica, ma a +4 da Trapani e Catania, con entrambe le formazioni siciliane che hanno giocato una gara in meno rispetto al gruppo giallorosso. Numeri alla mano, dunque, da adesso in avanti è vietato sbagliare: un concetto ribadito più volte anche dallo stesso Liverani, che continua a ribadire l'importanza di giocare con serenità, quella che in questo momento della stagione sta mancando alla sua squadra.

Assente 'giustificato' l'allenatore Liverani

Un solo punto conquistato nelle ultime due partite, un ruolino di marcia sicuramente non da vertice: Lecce che adesso è chiamato al riscatto contro il Siracusa, gara che si disputerà sabato pomeriggio in Sicilia con fischio d'inizio alle ore 14:30. Una sfida da non fallire, con il gruppo giallorosso che poche ore dopo la delusione per la sconfitta con la Casertana si è ritrovato al Via del Mare per la prima sessione di lavoro della settimana: chi ha giocato ieri ha svolto una seduta di scarico, tutti gli altri invece si sono allenati regolarmente. Gruppo al completo eccezion fatta per Riccardi, Megelaitis e Dubickas, assente anche Fabio Liverani, a Coverciano per dei corsi obbligatori rivolti a tutti gli allenatori. Lecce che tornerà ad allenarsi nel pomeriggio di domani a Martignano.

Liverani: "Serve maggiore serenità". Il ds Meluso: "Artefici del nostro destino"

Un momento dunque delicato quello attraversato dal Lecce, con l'allenatore giallorosso Fabio Liverani che subito dopo il match perso contro la Casertana ha analizzato la situazione all’interno del gruppo giallorosso. "Abbiamo pagato la stanchezza delle tre partite consecutive ravvicinate nel giro di pochi giorni, siamo comunque primi e dobbiamo giocare con maggiore serenità". Sulla stessa lunghezza d'onda anche il direttore sportivo Mauro Meluso: "Abbiamo la possibilità di andare in Serie B pensando solo a noi stessi, facendo corsa su noi stessi. Dobbiamo concentrarci su di noi e trovare gli stimoli giusti per il futuro. Non dimentichiamoci che siamo artefici del nostro destino", le parole del ds giallorosso.

I più letti