Cosenza, Loviso: "Periodo buio alle spalle, ora sto bene"

Serie C

Il calciatore rossoblù torna a disposizione di Braglia per questo finale di stagione: "Ho vissuto un periodo difficile, ho sofferto davvero tanto. Il derby con il Rende? Pronti a dare una soddisfazione a tutta la città"

Il successo in trasferta contro la Sicula Leonzio che avvicina la certezza aritmetica della disputa dei playoff, traguardo che il Cosenza potrebbe centrare domenica prossima nel derby contro il Rende. Per questo finale di stagione, l'allenatore rossoblù Piero Braglia potrà contare anche su Massimo Loviso, adesso a disposizione dopo i tanti problemi fisici che lo hanno tormentato in questa stagione. "È stato un periodo difficile, un periodo in cui non potevo mangiare né allenarmi ma sono stato sempre vicino ai miei compagni perchè questo sport mi piace tantissimo: ho sofferto tanto a stare fuori dal campo, però ora pensiamo al presente e vediamo di continuare il buon percorso intrapreso a Lentini", le parole del calciatore rossoblù. Che presenta così la sfida con il Rende in programma domenica 22 aprile alle ore 14:30 al San Vito-Marulla: "Col Rende sarà una partita sentita, il derby è uno solo ma questa di domenica sarà importante: da quel che ho capito con loro si faceva la partitella del giovedì, ora è diverso e dovremo dare una soddisfazione a tutta la città e, soprattutto, trovare tre punti importanti per il quarto posto", le parole di Loviso.

"Playoff? Potremmo arrivarci di slancio"

Il calciatore del Cosenza, 20 presenze e 2 gol in questo campionato al momento, torna a parlare del derby e dei playoff che, con ogni probabilità, vedranno anche la formazione rossoblù tra le protagoniste: "Il Rende ha fatto cose egregie fino a poco tempo, ora attraversano un periodo di stallo ma sono sempre lì in lotta per i playoff: questo campionato e specialmente il Girone C sono esperienze toste, ma dobbiamo giocare per noi. I risultati positivi delle ultime giornate? Potremmo arrivare ai playoff di slancio arrivando in modo positivo a quelle partite", ha concluso il centrocampista del Cosenza Massimo Loviso.

I più letti