Serie C, andata playoff nazionali: i risultati

Serie C - Lega Pro
Juve_Stabia_Reggiana

Pareggio tra Juve Stabia e Reggiana, vittoria del Piacenza sulla Samb. Cadono Trapani e Pisa rispettivamente contro Cosenza e Viterbese. Mercoledì le gare di ritorno

Serata importante per le 10 squadre ancora in corsa nei play-off di Serie C, l’inseguimento alla promozione in Serie B continua. Cinque partite valide per l’andata dei play-off nazionali di categoria, tante aspettative dopo i primi verdetti dei turni precedenti e l’ingresso in campo delle cosiddette big. Una delle sorprese di serata ha visto cadere il Pisa in casa della Viterbese. 1-0 per i gialloblù firmato Sini e nerazzurri costretti a dover ribaltare tutto nella gara di ritorno per continuare a credere nella ritorno in B. La rete che decide il match arriva su calcio di punizione, i toscani poi non riescono a impensierire la squadra di Sottili e rischiano anche di subire il 2-0. Ci prova Mannini prima della fine dei primi 45 minuti, la reazione non arriva nemmeno nel secondo tempo e così il successo va ai laziali. Tra tre giorni all’Arena Garibaldi il diritto di replica per i nerazzurri. Pari senza gol tra Juve Stabia e Reggiana, al Romeo Menti nel primo tempo la squadra più pericolosa è quella di casa che ci prova ma non riesce a passare. Un solo tentativo per la Reggiana nei primi 45 minuti, poi nessuna grande emozione nemmeno nel secondo tempo. Si deciderà tutto mercoledì dunque al Mapei Stadium di Reggio Emilia e in caso di nuovo pareggio a festeggiare sarà la formazione granata che passerà così al secondo turno nazionale grazie al miglior piazzamento al termine della regular season.

2-1 è terminata invece la partita tra Piacenza e Sambenedettese, le reti di Silva e di Bini hanno ribaltato il gol di Miracoli che aveva portato in vantaggio la formazione di Moriero. Primo tempo di grande intensità al Garilli, emozioni dal punto di vista tattico e delle occasioni con tutte e tre le reti del match arrivate proprio nei primi 45 minuti. Dopo aver trovato il vantaggio il Piacenza è riuscito a gestirlo fino al termine della partita - complice un secondo tempo molto meno entusiasmante ma più bloccato e con le due squadre più preoccupate. Si attende ora la gara di ritorno per capire chi avanzerà al turno successivo. Stesso risultato anche tra Cosenza e Trapani, la gara al San Vito Gigi Marulla viene decisa completamente nella ripresa. La prima frazione di partita aveva già visto dominare la squadra di casa, più pericolosa e più intraprendente; il primo a segnare è Tutino, al 79’ Okereke raddoppia. Ma i siciliani non ci stanno e nei minuti di recupero accorciano le distanze con Polidori; ma alla squadra guidata da Alessandro Calori non basta la rete nel finale per evitare la sconfitta, mercoledì 23 i granata dovranno provare a vincere in tutti modi per non abbandonare le speranze di ritornare in B un anno dopo la retrocessione.

Tanti gol nella partita tra FeralpiSalò e Alessandria, alla fine ad avere la meglio è la formazione piemontese che passa in vantaggio all’8’ con González. I grigi si mantengono avanti per larghi tratti di partita, dopo i primi 45 minuti spettacolari al 65’ arriva il raddoppio di Bellazzini. In conclusione poi il gol di Marconi sembra chiudere di fatto i giochi già dopo la partita di andata. Staiti però la riapre e Ferretti rimette tutto in bilico in vista della gara di ritorno. Le emozioni sono tante nel corso dei 90 minuti, il match è molto divertente e il verdetto finale è rimandato al prossimo round in programma sempre mercoledì al Moccagatta. Questi tutti i risultati di serata:

Cosenza-Trapani 2-1

Feralpisalò-Alessandria 2-3

Juve Stabia-Reggiana 0-0

Piacenza-Sambenedettese 2-1

Viterbese-Pisa 1-0.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.