Serie C, playoff: i risultati dei quarti d’andata

Serie C

Tutto in bilico dopo le quattro gare di stasera in vista delle partite di ritorno che si giocheranno domenica. Due i pareggi, mentre riescono a vincere in casa il Cosenza e la Reggiana rispettivamente contro Sambenedettese e Robur Siena

SERIE C, RITORNO PLAYOUT: RISULTATI E VERDETTI

Sono terminate le quattro gare valide per l’andata dei quarti dei playoff di serie C, nessun verdetto anticipato ma tutto ancora in bilico in vista delle sfide di ritorno in programma domenica 3 giugno - con Südtirol e Viterbese alle ore 18:00 e le altre tre gare alle 20:30. Proprio la formazione altoatesina questa sera ha pareggiato 2-2 in casa della Viterbese. La partita è stata aperta al 35’ dall’autorete segnato da Tait che ha dato così il momentaneo vantaggio alla squadra di Stefano Sottili. Un errore in mischia su corner e un primo tempo che premia così la squadra di casa, dopo 14 minuti della ripresa il Südtirol pareggia grazie a Costantino. Il numero nove della formazione di Paolo Zanetti approfitta di una difesa avversaria immobile per battere il portiere avversario. Lo stesso Costantino raddoppia mettendo a segno la sua doppietta personale al 72’, prima che proprio al 90’ Jefferson rimetta tutto nuovamente in parità. Le cose non cambiano nei quattro minuti di recupero, nel primo tempo la Viterbese gioca meglio ma la reazione biancorossa mette in seria difficoltà gli avversari. Tutto in bilico in vista della sfida di Bolzano, con il Südtirol che avrà a disposizione due risultati su tre per avanzare nella sua corsa alla promozione.

Pari Catania

Termina in pareggio anche la gara tra FeralpiSalò e Catania, il primo gal lo segna la squadra di casa con Guerra nei minuti di recupero del primo tempo. Un solo tentativo e subito a segno la squadra di Domenico Toscano, nella ripresa il Catania pareggia al 74’ grazie a Ripa. L’equilibrio non si sblocca nei minuti di partita rimanenti, le due squadre hanno mostrato un buon gioco e numerose palle gol create ma sbagliate. I rossazzurri di Lucarelli hanno poi trovato nuovo vigore grazie ai cambi dell’allenatore ma la Feralpi ha dimostrato di essere in un ottimo momento e un avversario difficile da affrontare per chiunque. Due risultati su tre per il Catania in vista della sfida in programma domenica alle 20:30. Vince invece il Cosenza in casa contro la Sambenedettese. A sbloccare il risultato al 22’ è Bruccini. La prima frazione di gioco vede la squadra di Braglia meritare il vantaggio e gestire poi il gol segnato con tranquillità, al 61’ però Marchi segna il gol del pareggio per la squadra guidata da Moriero.

Siena ko

A tre minuti dalla fine dei tempi regolamentari poi Baclet fa esplodere il tifo dei tanti tifosi presenti al San Vito - Gigi Marulla grazie alla rete che mette ora in una posizione privilegiata la squadra calabrese in vista del ritorno di domenica. La vittoria per il Cosenza è meritata, la Sambenedettese dovrà provare il tutto per tutto per riuscire a restare in corsa. Stesso risultato anche tra Reggiana e Robur Siena, nonostante il vantaggio iniziale segnato al 19’ da Rondanini la squadra bianconera subisce immediatamente il pareggio di Manfrin e le due squadre vanno così a riposo sul risultato di 1-1. Un primo tempo in equilibrio in cui a dominare è stato il bel gioco, passano appena sette minuti dopo il fischio d’inizio della ripresa e la Reggiana completa la sua rimonta casalinga e si porta in vantaggio grazie ad Altinier. Nulla da fare per i toscani che provano a reagire ma non riescono a trovare il secondo gol che li metterebbe in una posizione più semplice in vista della partita di ritorno. Si decide tutto a Siena tra cinque giorni, la squadra di Michele Mignani deve per forza vincere se vuole continuare a inseguire la promozione in serie B dopo il risultato maturato questa sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Questi i risultati di serata:
Reggiana-Siena 2-1
Cosenza-Sambenedettese 2-1
Viterbese-Sudtirol 2-2
FeralpiSalò-Catania 1-1.

I più letti