Serie C, i risultati della prima giornata di campionato

Serie C - Lega Pro
catanzaro_twitter

Inizia il campionato di Serie C, prime partite nei tre gironi. Nel girone A goleada della Carrarese sul campo dell'Arzachena, bene anche la Pro Patria. Perde la Juventus B contro l'Alessandria. Esordio vincente nel girone B per il Monza, successi per Fermana e Renate. Bene Casertana, Catanzaro e Juve Stabia nel girone C

Dopo una lunghissima estate tra ricorsi e polemiche riguardanti i ripescaggi e la formazione dei campionati, la stagione inizia ufficialmente anche in Serie C. Prima giornata divisa su più giorni in tutti e tre i gironi, con gare tutti i giorni tra domenica 16 e mercoledì 23 settembre. Subito spettacolo nelle prime gare giocate, con tante squadre attesissime al primo impegno stagionale.

Girone A: dilaga la Carrarese, ok la Pro Patria. Perde la Juve B

Inizia alla grande la Carrarese, tra le favorite nel girone A del campionato di Serie C. La squadra di Baldini si impone per 1-5 sul campo dell'Arzachena, affermazione netta in trasferta. E sono andati subito in gol due grandi ex Empoli come Massimo Maccarone e Ciccio Tavano: sono loro a indirizzare nel migliore dei modi la partita nel corso del primo tempo. All'intervallo, infatti, è 1-2 per la Carrarese: in mezzo ai gol dei due ex Empoli c'è la rete di Andrea Sanna per il momentaneo pareggio dei padroni di casa. Nella ripresa, però, dilaga la Carrarese, con tre gol negli ultimi tredici minuti: la chiudono Nicola Valente, Claudio Corallo e Giuseppe Caccavallo su calcio di rigore. Bene anche la Pro Patria, che esordisce con una vittoria in casa contro la Pistoiese. Finisce 0-0 il primo tempo, poi ci pensano Mastroianni e Gucci a regalare la vittoria ai lombardi (inutile la rete di Gregorio Luperini per la Pistoiese). Inizia con una sconfitta, invece, il cammino della Juventus B, battuta dall'Alessandria. Ospiti avanti 0-2 con Sartore e De Luca, inutile il gol bianconero con Zappa. Infine l'Arezzo vince di misura a Lucca, decisivo un gol all'85' di Buglio. 

Girone B: vincono Monza, Fermana e Renate

Nel girone B si sono invece giocate la maggior parte delle partite. Esordisce con una vittoria il Monza, in attesa del cambio di proprietà e dell'arrivo di Silvio Berlusconi. Un gol di Sacha Cori regala al club lombardo una bella vittoria nella difficile gara interna contro la FeralpiSalò. Bene anche la Fermana, che inizia la stagione con una vittoria contro la Vecomp Verona. I gialloblù la chiudono nel primo tempo, con i gol di Edoardo Scrosta e Arturo Lupoli. Esordisce con una vittoria anche il Renate, che s'impone per 0-2 sul campo della Sambenedettese: decidono la gara Guido Gomez e Reno Piscopo, con due gol nel corso del primo tempo. Pareggio tra Gubbio e Ravenna (1-1 con reti di Elio De Silvestro e Manuel Nocciolini) e tra Vicenza e Giana Erminio (0-0 il risultato finale al Menti).

Girone C: esordio ok per Casertana e Juve Stabia

Tra le squadre più attese del girone C c'era la Casertana, grande protagonista nel mercato estivo. E i rossoblù non deludono all'esordio, vincono per 3-1 al Pinto nel derby contro la ripescata Cavese. Eppure la squadra ospite era riuscita anche ad andare in vantaggio, con un gol di Jacopo Sciamanna al 13' a spaventare i tifosi casertani. La squadra di Gaetano Fontana reagisce alla grande e al 32' pareggia con Filippo Lorenzini. Nel secondo tempo Federico Pasqualoni porta in vantaggio la Casertana, prima del rigore di Gigi Castaldo che chiude l'incontro. Esulta anche un'altra campana, la Juve Stabia, che s'impone con un netto 0-3 a Siracusa: Daniele Paponi e Luigi Canotto segnano nel primo tempo, nella ripresa la chiude El Ouazni. Successo netto anche per il Rende, che vince per 1-4 allo stadio Torre contro la Paganese: calabresi avanti con Domenico Franco e Theophilus Awua, Tazza la riapre prima della doppietta di Riccardo Rossini che chiude l'incontro. Successo di misura per il Catanzaro, che batte il Potenza con un rigore di Nicola Ciccone in apertura. Pareggiano, invece, Bisceglie e Vibonese: padroni di casa in vantaggio con Ernesto Starita, pareggio ospite con Manuel De Carolis.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche